cibo, vino e quantobasta per essere felici

Come fare la colomba pasquale

3 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 3.00

Colomba PasqualeColomba Pasquale

Gli ingredienti della colomba sono semplici, ma prepararla non è affatto facile, ci spiega Daniele Piccoli, presidente dell'associazione cuochi della provincia di Udine.  Questo perché ha bisogno di tre impasti e tre lievitazioni diverse. Il risultato è un dolce delizioso, preparato in forno e ricoperto da una glassa di zucchero e mandorle.  Il segreto  per realizzare una buonissima ricetta di Colomba Pasquale in casa sta sia nei tempi di lievitazione sia nella procedura e incordatura dell’impasto. L’impastatrice è fondamentale specialmente per il terzo e quarto impasto, ma  conosco tante persone sono riuscite a farla anche a mano con tanta pazienza e dedizione.

Ingredienti

Primo impasto


40 g farina manitoba
40 g latte
20 g lievito di birra fresco o 7g lievito di birra secco

Sciogliere il lievito con il latte tiepido, aggiungere la farina, impastare pochi minuti, coprire e lasciare lievitare per 30 minuti in un luogo tiepido (anche in forno spento con luce accesa).

Secondo impasto

  • Il primo impasto
  • 100 g di farina manitoba
  • 130 g di acqua tiepida

Sciogliere il primo impasto con l’acqua tiepida, aggiungere la farina e impastare pochi minuti, coprire e fare lievitate per 30 minuti (anche in forno spento con luce accesa).

Terzo impasto

  • 100 g farina manitoba
  • 20 g burro
  • 20 g zucchero

Impastare il secondo impasto, aggiungere lo zucchero, e la farina poco a poco. Quando la farina e lo zucchero sono ben incorporati, aggiungere il burro morbido a temperatura ambiente, coprire e fare lievitare per 60 minuti (anche in forno spento con luce accesa).

 

Quarto Impasto

  • 210 g di farina manitoba
  • 2 uova
  • 80 g di burro
  • 200 g di frutta candita a cubetti
  • 120 g  di zucchero
  • 5 g  di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 buccia di arancia grattugiata
  • 1 buccia di limone grattugiata

Aggiungere al terzo impasto, lo zucchero, impastare, aggiungere la farina, aggiungere tutti gli altri ingredienti (tranne la frutta candita) e impastare. Quando l’impasto è liscio, aggiungere i canditi e lasciare riposare per circa due ore, finchè il volume raddoppia (anche in forno spento con luce accesa).

Prendete l’impasto e schiacciatelo, dividetelo in due parti, una delle due parti dividerla ulteriormente in due.

Nello stampo da colomba inserire il pezzo più grande al centro e gli altri due ai lati per fare le ali. Se non avete lo stampo, potete utilizzare una tortiera tonda, foderata da carta forno. Lasciare lievitare per circa un'ora nel forno spento, luce accesa e un pentolino di acqua calda.

GlassA

  • 75 g di zucchero
  • 30 g di albume
  • 20 g di mandorle tritate
  • Amalgamare tutti gli ingredienti e spalmare la colomba.

Decorazione

  • 20 g di mandorle
  • 50 g  di zucchero in granella
  • zucchero a velo


Aggiungere lo zucchero e le mandorle sulla glassa. Spolverare abbondantemente con dello zucchero a velo.
Mettere in forno a 180 °C per circa 50 minuti, controllare con uno spiedino di legno, se la cottura è completata. Lasciare raffreddare.

 La colomba pasquale è nata a Milano negli anni '30 del secolo scorso su intuizione del direttore marketing della Motta, Villani, per dare continutità alla produzione, utilizzando gli ingredienti del panettone in una nuova forma!

 Colomba Motta pubblicità vintageColomba Motta pubblicità vintage

 

 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.