fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

banner visita nostro shop on line

Diversamente Franciacorta un'evasione sensoriale

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Provato per voi: il Satèn di Quadra stupisce con la sua eleganza e raffinatezza, fatta anche di setose bollicine. Uno spumante prodotto con uve selezionate a mano lavorate con pressature soffici e tecniche poco invasive nella vinificazione e affinamento. Si abbina idealmente con primi piatti di mare e carne bianca e delicata. Il Satèn firmato Quadra è un vino moderno, originale e un po' controcorrente, che sa conquistare. Sono almeno cinque gli elementi che contraddistinguono il Satèn di Quadra – spiega il direttore dell'azienda Mario Falcetti. Tra questi vi è l’utilizzo di percentuali importanti di Pinot Bianco, che rappresenta almeno il 20% dell’uvaggio; l’assenza o il limitato utilizzo del legno nelle fasi di fermentazione e pre-affinamento; una lunga sosta sui leviti (almeno 42 mesi), quindi ben oltre i 24 mesi minimi previsti dal disciplinare; la produzione esclusiva di Millesimato (utilizzo di uve provenienti dalla stessa annata) e l’assenza di liqueur d’éxpedition. 

 

Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata