Treviso si tinge di rosa con rosa Positivo

eventoeventoTreviso si tinge di rosa il 12 maggio 2023 con “Rosa Positivo” l’evento dedicato ai vini rosati. Banchi d’assaggio a Casier di Treviso all’Antica Osteria Alla Pasina. “Rosa Positivo, il vino rosa italiano” ha consentito ai partecipanti di assaggiare e confrontare vini da diverse zone di produzione nazionali con un’importante selezione di vini pugliesi, regione tradizionalmente vocata alla produzione di questa tipologia di vino.

Approfondimenti e masterclass, oltre che banchi di assaggio con la presenza di alcuni produttori, e la possibilità di degustare prelibatezze locali come, ad esempio, la prestigiosa Casatella Trevigiana DOP con l’Aprolav (l’Associazione regionale Produttori Latte del Veneto), il Prosciutto Veneto DOP del Prosciuttificio Crosare e i prodotti di panificazione del Gruppo Panificatori Trevigiani. Primo piatto curato dall’Antica Osteria Alla Pasina.

rosa positivorosa positivo

Seconda edizione notevolmente ampliata, diversi gli attori del mondo del vino coinvolti, da Gaia Gottardo di Vinilok che affronterà il tema del packaging e dei tappi in vetro necessari ad una chiusura ottimale a Cristina Mascanzoni Kaiser esperta di formazione e promozione. Andrea Da Ros Docente FISAR e Riccardo Restani enologo di Oenoitalia hanno trattato rispettivamente il tema del consumo e dell’eleganza dei vini rosati.

Spazio speciale per la regione Puglia con la presenza dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino Puglia con la sua nuova delegata Renata Garofano e con Marianna Cardone, vicepresidente nazionale.

“Ho sempre creduto nella potenzialità di questo vino ottenuto da bacche rosse autoctone ed internazionali dai risultati importanti, caratterizzato dalla difficile tecnica di vinificazione. Non nego che mi piacerebbe poterlo organizzare anche in altre parti d’Italia, che diventasse un evento itinerante” spiega l’organizzatrice.

 

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
Privacy Policy