cibo, vino e quantobasta per essere felici

GustiAMO PordENOne

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

apertura de Il Pordenone, un vino speciale fatto con il meglio dei vini delle Graveapertura de Il Pordenone, un vino speciale fatto con il meglio dei vini delle GraveSuccesso per la prima serata di GustiAMO PordENOne. Mercoledì 30 ottobre si è svolta, presso il Ristorante al Gallo di Pordenone, la prima serata del calendario degli eventi di gustiAMO PordENOne: alla scoperta delle eccellenze del territorio. Le serate sono state organizzate dall’associazione EnoPordenone, che raccoglie venti cantine della provincia e alcune realtà imprenditoriali che ruotano attorno al mondo enogastronomico, con la collaborazione dei ristoranti ambasciatori del gusto e con il sostegno della provincia di Pordenone, del Friuli DOC Grave, FIPE, ConfCommercio e Unione Industriali.
La prima tappa del percorso enogastronomico ha riscosso un successo maggiore delle aspettative, esaurendo i posti disponibili nella sala del ristorante. Durante la serata il presidente di EnoPordenone, Gianfranco Bisaro, ha presentato il progetto di GustiAMO PordENOne e con emozione sono stati aperti i magnum della nuova produzione del vino ‘Il Pordenone’, che rappresenta il territorio della nostra provincia. Il pubblico presente ha apprezzato l’elevata qualità e particolarità del vino.
Per la riuscita di questa prima serata dobbiamo ringraziare soprattutto lo chef Andrea Spina, del Gallo, che ci ha ospitato e ha servito piatti originali e di ottima qualità, nonchè il relatore Pier Carlo Begotti storico e poligrafo, che ha intrattenuto il pubblico parlando dei Templari e dell’enogastronomia del loro tempo.
ristorante Al Gallo, Pordenoneristorante Al Gallo, PordenoneGli ospiti si sono complimentati per la bellissima serata, e anche con i titolari della cantina Bessich per gli ottimi vini abbinati perfettamente con i piatti preparati dallo chef: Prosecco Brut, Friulano, Tavieles (selezione di Refosco) e il Verduzzo Friulano.
GustiAMO PordENOne e gli ambasciatori del gusto vi aspettano per la prossima tappa del percorso, giovedì 21 novembre a San Vito al Tagliamento presso l’Osteria al Vecchio Castello, con le cantine I Magredi e Castelcosa. Argomento della serata gli spumanti e i segreti delle bollicine, relatore l’Enologo Nicola Pittini.


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.