cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Grappa Pisoni conquista l'oro

famiglia Pisonifamiglia Pisoni

Al 36° concorso annuale Alambicco d’oro le Grappe Pisoni conquistano l’oro.  La storica Distilleria  ha ottenuto ben quattro medaglie d’oro alla prestigiosa competizione organizzata dall’Associazione Nazionale Assaggiatori Grappe e Acquaviti (Anag). In giuria 60 assaggiatori. 

 

Le grappe premiate sono la Grappa del Sole Biologica nella categoria grappa giovane, Grappa Clessidra nella categoria Grappa Invecchiata, Grappa Gewürztraminer nella categoria grappa giovane aromatica e Grappa Moscato Barricata nella categoria grappa invecchiata aromatica. Grappa del Sole è la grappa Bio Pisoni, morbida e profumata, certificata biologica da ICEA (Istituto per la certificazione etica e ambientale), che si ottiene dalla distillazione negli antichi alambicchi in rame dI vinacce, tutte biologiche e trentine.  Dalle vinacce di uva Gewürztraminer nasce l’omonima grappa, uno dei distillati monovitigno prodotti da Pisoni.  Medaglie d’oro anche alle grappe invecchiate: Grappa Clessidra, da vinacce di Teroldego, Marzemino e Nosiola, per 10 anni riposa in barriques di rovere francese. Il colore ambrato, il sapore simile alla frutta secca, le spezie orientali, il cuoio e il cacao si gustano in questa acquavite dal  gusto secco, abbinato ad un retrogusto vanigliato.
Pisoni è una delle storiche realtà nel panorama del Trentodoc,  tra i fondatori dell’Istituto nel 1984.



Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni