cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Cantine aperte senza prenotazione

Saranno aperte dal 24 al 30 marzo numerose aziende vitivinicole delle province di Gorizia, Udine e Pordenone per il consueto appuntamento con i sapori e i saperi della nostra Regione. Enoturisti e Wine Lovers potranno così partecipare a degustazioni e visite guidate anche senza prenotazione da lunedì a domenica compresi, con orari 10:00-12:00 e 14:00-18:00 per iniziativa delle Strade del Vino e Sapori Friuli Venezia Giulia. Ecco di seguito le aziende aperte: in provincia di Gorizia, Humar a S. Floriano del Collio; in provincia di Udine: Zorzettig a Cividale del Friuli, Valentino Butussi a Corno di Rosazzo, La Viarte a Prepotto, Conte d'Attimis-Maniago a Buttrio; in provincia di Pordenone, I vini di Emilio Bulfon a Pinzano al Tagliamento, Casula a Bannia di Fiume Veneto. Sono consultabili alla sezione “Da scoprire” del sito www.vinoesapori.it/it/emozioni/ gli eventi e le iniziative organizzate negli orari di apertura indicati. Per informazioni: T. 0432611401 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.vinoesapori.it

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.