cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Scrambler Ducati Food Factory

Bologna sempre più capitale del gusto e dei motori, con l’apertura di un secondo Scrambler Ducati Food Factory, nella centralissima via D’Azeglio, nella duecentesca Torre Galluzzi.  Il concept ristorativo della Land of Joy Scrambler® ,  aperto dall’alba a notte inoltrata, per colazioni, pranzi, aperitivi, cene e serate, ma anche riunioni d’affari,  è firmato da Ducati e Sviluppi Urbani, società bolognese specializzata nello sviluppo Retail nel settore food and beverage. Experience, Land of Joy, Factory sono i cardini su cui si è basato lo studio e la creazione del format ristorativo, pensato e realizzato con l’idea di trasmettere e condividere l’amore per il gusto e la ricercatezza, attraverso un locale dal design vintage ma dal sapore moderno. Ultimo nato, ma non di certo per importanza, è il concetto di “Factory”, reso tangibile con l’apertura del Laboratorio a fianco del locale Flagship di via Stalingrado: il vero centro produttivo dell’offerta gastronomica Scrambler Ducati che assicura qualità a tutta la proposta gastronomica, dall’impasto della pizza a tutte le voci del menu.  Un’atmosfera accogliente e metropolitana creata grazie anche al light design realizzato da Viabizzuno di Bentivoglio (BO), fiore all'occhiello del Made in Italy nella progettazione dei sistemi di illuminazione.

Tapas e altre delizie rigorosamente preparate al momento: Scrambler gazpacho con pomodori gialli del Piennolo, bocconcini di salsiccia affumicata al ciliegio e salsa piccante, hummus di fave e chips di cereali con scaglie di pecorino, solo per citare alcune proposte. La qualità è il comune denominatore a tutte le portate: per i salumi e gli affettati, presenti sia nei taglieri misti che nei topping delle pizze, spicca un marchio d'eccellenza della gastronomia italiana, la Villani Salumi di Castelnuovo Rangone (MO), l'azienda salumiera più antica dell’Emilia-Romagna. Grande attenzione nella panificazione: la pizza tonda vede l'impiego di farina biologica di tipo 1 macinata a pietra (Molino Grassi), impasto Biga e lunga lievitazione (36 ore). Per la pizza in pala si utilizza farina biologica multicereale (Molino Grassi), che consente un ottimo bilanciamento dell'impasto e garantisce un prodotto ben lievitato e dal gusto delicato, cotta poi nel forno elettrico. Per gli amanti della birra, si distinguono quelle artigianali a marchio in bottiglia da 33cl: 70’s Pils, 62 Pacific (anche in fusto) Pale Ale e 54 Imperial Ipa. Aperto 7 giorni su 7 bar lun-gio 08:00-00:00 ven-sab 08:00-01:00 dom 10:00-00:00 cucina 7/7 dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:00 alle 23:00.

 #ScramblerDucati #FoodFactory

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni