cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Struffoli, che passione!

Gli struffoli sono un dolce tipicamente napoletano, ma nelle regioni del sud Italia esistono tante varianti. qui vi propongo la mia versione, ricordando che la tradizione vuole lo struffolo di piccole dimensioni in modo che si gonfi meglio  quando entra a contatto con il miele caldo.

Ingredienti
40 g di zucchero, 400 g di farina 00, 60 g di burro fuso, scorza grattugiata di un limone o arancia, 3 uova, un pizzico di vanillina, mezzo cucchiaino di lievito per dolci.

Per la decorazione
Miele millefiori o di acacia, frutta candita mista, confettini colorati

Per friggere
Olio di semi di arachidi

Preparazione
Fondere il burro e lasciarlo intiepidire. Mettere in una ciotola la farina, lo zucchero, le uova, il burro fuso, la scorza grattugiata del limone o arancia, la vanillina, e il li lievito. Impastare bene fino a formare un panetto compatto e omogeneo (se avete la planetaria è tutto più semplice). Coprire e fare riposare per mezz’oretta.
Dividere il panetto in pezzi e creare dei bastoncini spessi un centimetro. Tagliare i bastoncini a pezzetti di un centimetro e dare loro una forma arrotondata.
Friggere tutte le palline in olio ben caldo e scolarle su carta assorbente.
Fare raffreddare gli struffoli, sciogliere il miele in una padella dai bordi un po’ alti e quando il miele si sarà sciolto versarvi gli struffoli e mescolare per amalgamare il tutto.
Disporre su un piatto da portata decorando con frutta candita e confettini colorati.

Recentemente abbiamo pubblicato un'altra ricetta degli struffoli Gli struffoli il torrone dei poveri

 

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.