cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Tanti appuntamenti nel centro archeologico di Zuglio

Zuglio Foro romanoZuglio Foro romano

Visite guidate interattive, laboratori didattici, conferenze, archeo_conversazioni, rappresentazioni teatrali, concerti, cinema. Sono questi gli eventi in programma nel centro archeologico di Zuglio fino a domenica 8 settembre 2019. Una serie di proposte interessanti e divertenti per tutte le età per scoprire la storia della Carnia e della città romana più settentrionale d'Italia.

 

.

CALENDARIO DELL'ESTATE A ZUGLIO 

 

Venerdì 2 agosto alle 15.30 al Museo archeologico laboratorio didattico “Cosa c'è sotto i nostri piedi” per cimentarsi nell' affascinante mestiere dell'archeologo (per bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni).

Lunedì 5 agosto alle 18.00 presso la sede della Protezione Civile a Formeaso, Roberto Micheli, funzionario della Soprintendenza, parlerà dei siti palafitticoli Unesco dell'Italia settentrionale con particolare riferimento alle campagne di scavo del sito friulano di Palù di Livenza.

Sempre il 5 agosto alle 21.00, nella ex Scuola primaria, rassegna cinematografica sulla preistoria. Saranno proiettati i film “Il mistero di Atlit Yam. 10.000 anni sotto il mare” di Jean Bergeron e “L'enigma del Gran Mehnir” di Marie-Anne Sorba e Jean Marc Cazenave.

Giovedì 8 agosto alle 18.00 alla Polse di Cougnes, nei pressi della Pieve di San Pietro, Serena Vitri, già funzionario della Soprintendenza, racconterà la storia dell'abitato preromano di Zuglio

Venerdì 9 agosto alle 15.30 in Museo per capire l'antica tecnica di decorazione a mosaico in un laboratorio interattivo dedicato a bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni.

Alle 17.00 al Museo, Serena Vitri parlerà della Carnia prima dell'arrivo dei Romani davanti ai reperti esposti nella sala della preistoria e protostoria.

Alle 21.00 appuntamento con la prima visita serale al Museo che in via straordinaria aprirà le sue sale espositive per un suggestivo viaggio nella storia di Iulium Carnicum.


Pavimento musivo Museo archeologico ZuglioPavimento musivo Museo archeologico Zuglio

Venerdì 16 agosto alle 17.00 in Museo Gabriella Petrucci, archeozoologa, parlerà di “Ossa parlanti: gli animali nell'archeologia”.

Alle 21.00 visita guidata serale al Museo e all'area archeologica del Foro romano appositamente illuminata e aperta al pubblico in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del Friuli Venezia Giulia.

Venerdì 23 agosto alle 21.00 visita serale guidata al Museo.

Sabato 31 agosto visita guidata pomeridiana alle 16.00.

Zuglio Museo archeologicoZuglio Museo archeologico
La rassegna si concluderà domenica 8 settembre alle 19.00 nel Foro romano con l'esibizione in concerto di Glauco Venier in “Aquileia Mater” nell'ambito della rassegna Carniarmonie.

Non è necessaria la prenotazione, tranne che per gruppi. Resta a carico dei partecipanti il pagamento del biglietto d'ingresso per le attività previste al Museo.

Per informazioni tel 0039 0433 92562, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., www.comune.zuglio.ud.it.  credit foto: Anna Pia Zamolo 


Civico Museo Archeologico Iulium Carnicum
Via Giulio Cesare n. 19
33020 Zuglio (Ud)

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.