cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

In vetta si sapori del territorio

picnic ad alta quota con dolomiti Supersummerpicnic ad alta quota con dolomiti SupersummerSapori e prelibatezze possono rendere indimenticabile una vacanza. L’estate nelle valli dolomitiche offre infinite occasioni per quanti vogliono andare alla scoperta di antiche e invitanti tradizioni culinari, mentre per i gourmet più ricercati non mancano le proposte di tanti chef stellati. Malghe e ristoranti in quota si possono raggiungere comodamente grazie al Dolomiti Supersummer: due sono le tessere che garantiscono l’accesso a 100 impianti di risalita, nelle dodici aree dolomitiche delle province di Bolzano, Trento e Belluno. Nelle Dolomiti, le tradizioni gastronomiche rappresentano un patrimonio prezioso fatto di lavorazioni, ricette, e piccoli segreti, che si tramandano da generazioni e che oggi sono diventati uno dei migliori biglietti da visita per queste valli e le loro comunità. Una cultura gastronomica che si basa sui prodotti offerti da questa terra, curata e coltivata fino ai piedi delle rocce, dove gli chef più creativi hanno sapientemente messo d’accordo tradizione e sperimentazione. Entrare in un ristorante in valle, sedersi dopo un’escursione al tavolo in una malga o in un locale agrituristico davanti al panorama delle montagne oggi Patrimonio Mondiale UNESCO, ogni occasione è buona per apprezzare sapori autentici, riscoprire gusti e piatti della tradizione. E non mancano nel corso dell’estate appuntamenti e manifestazioni dedicate a gourmet e buongustai ambientate proprio nelle malghe e nei locali in quota. Per raggiungerli facilmente, nelle 12 valli dolomitiche ci sono a disposizione più di 100 impianti di risalita aperti e accessibili con speciali card da giugno a novembre: è il Dolomiti Supersummer, versione estiva del Dolomiti Superski, il carosello sciistico più esteso al mondo, collegato con un unico skipass. Quest’anno sono ben due le tessere a disposizione “HIKING UP!” e “BIKING UP!”, ognuna in due differenti tagli da scegliere in base alla frequenza di utilizzo nel corso del proprio soggiorno.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Gli articoli più letti degli ultimi sette giorni:
(questa finestra si chiuderà automaticamente entro 10 secondi)