cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Maravee Mind

L’ARTE CONTEMPORANEA È DIFFICILE DA CAPIRE E FACILE DA FARE? Se ne parla il 9 marzo 2018 alla Biblioteca Guarneriana di San Daniele del Friuli. Il Festival Maravee Mind vuole sfatare questo luogo comune per dimostrare che l’arte di oggi è difficile da fare e più facile da capire. Perché l’artista e il performer sono professionisti che fanno leva su specifiche competenze, ma con la mente rivolta al quotidiano di tutti noi. Tra Ragione e Passione, le opere e gli spettacoli del Festival Maravee Mind rivivono in video e slide-show narrate dal direttore artistico Sabrina Zannier. Per affermare l’importante ruolo sociale ed etico dell’arte contemporanea che omaggia il sapore della vita nei labirinti della ragione. Un omaggio che nelle 176 pagine a colori del catalogo è riservato a tutti i presenti. Appuntamento alle 18.30. 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni