cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Insalata di spinaci mela e quinoa

Insalata mele quinoaInsalata mele quinoa

E' tempo di insalate arricchite, la foodblogger Simona ci propone Insalata di quinoa con mela Gala Val Venosta e spinaci. Per saperne di più 

Ingredienti

· 1 mela Gala Val Venosta

· 60 g di spinaci freschi

· 70 g di quinoa

· 650 ml di acqua

· 4 cucchiai di olio extravergine di oliva

· 2 cucchiai di aceto di mele

· un pizzico di sale

· un cipollotto

· 30 g di anacardi

· un cucchiaino di semi di lino

 

Procedimento

Mettete un tegame con l’acqua sul fuoco, appena inizia a bollire aggiungete la quinoa lavata precedentemente e lasciate cuocere per circa 10 minuti.

Scolatela quindi con l’aiuto di un setaccio (o scolapasta) a maglia fitta e passatela sotto l’acqua fredda in modo da bloccarne la cottura.

Lavate accuratamente gli spinaci e asciugateli su un foglio di carta assorbente da cucina. Prendete una ciotola e unite la quinoa con le foglie di spinaci.

Lavate le mele, tagliatele a fettine e aggiungetele all’insalata insieme al cipollotto tagliato a rondelle.

Per la vinaigrette unite l’olio extravergine d’oliva, aceto di mele e un pizzico di sale, sbattete con una forchetta fino a formare un’emulsione.

Condite l’insalata con la vinaigrette, aggiungete anche i semi di lino e gli anacardi.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Gli articoli più letti degli ultimi sette giorni:
(questa finestra si chiuderà automaticamente entro 10 secondi)