cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

In bicicletta sulla neve? Sì con la snowbike

fat bike fat bike

Il 30 dicembre a Forni di Sopra l'agenzia Ecomotion insieme a Bikeways e Biky, con il patrocinio del comune di Forni, ha organizzato una giornata dedicata alle snowbikes: si potrà salire in sella alle fatbike, quelle biciclette con le ruote grosse o sulla alla K-track, singolare bici cingolata e con tanto di sci.
Per fat bike si intende una bicicletta con gomme più larghe di 3,7" e cerchi più larghi di 44mm (la larghezza tipica delle gomme è di 4"): una bici pensata per pedalare su terreno cedevole, come la neve fresca. Il modello cingolato invece nasce in Canada, dove la Ktrak Cycle ha inventato un kit che, sostituendosi alle ruote della mtb (con ruote da 26", in progettazione la versione per 29") consente di avere sul manto nevoso una significativa trazione in pedalata, un eccellente sistema di frenata posteriore e con lo sci frontale in dotazione, dà la possibilità di impostare traiettorie altrimenti impossibili!

A Trieste la K-track è prodotta da Mathitech: la trovate a noleggio nei Bikeways Point di Dobbiaco e addirittura Messina dove si aspetta la neve per pedalare sull'Etna! Ma intanto provatela a Forni: : il ritrovo è alle ore 10 sulle piste del Davost. Promotur per l'evento ha riservato una pista alle bici da neve, accanto a quella destinata a slitte e bob (si potrà anche usare un tapis rulant per la risalita). Per chi volesse cimentarsi con una vera e propria escursione, dalle 10 alle 16 ogni ora ci sarà la possibilità di partire in gruppo, per pedalare a fondo valle lungo il fiume Tagliamento e intorno ai laghetti e nei boschi di Forni, su una pista preparata ad hoc (costo, 10 €). Sempre 10 € costa il noleggio delle biciclette per la durata di un'ora. Alle 18 è previsto un aperitivo a base di vin brulé offerto dallo Zwar Bar.


Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.