fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Le chef e gli chef di Tacco e Spacco

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Chef partecipanti alla sfida Tacco e SpaccoChef partecipanti alla sfida Tacco e SpaccoAlla sfida culinaria Tacco e Spacco organizzata dall'Associazione Donne del vino FVG, presieduta dalla Delegata Cristiana Cirielli,  a Vallenoncello (PN) nella sede dell'Electrolux Professional gli uomini hanno sfoderato le loro doti in cucina, battendo le donne chef due piatti su tre.  Per il dolce ha vinto la chef Anna Chiavazzo, vincitrice assoluta nel punteggio generale.   Emma Corocher di Electrolux Professional  ha dato il benvenuto al pubblico e alla giuria composta da Alessandra Ferri, Carlos Santos, Domenica Grande, Giorgio Lonardi, Guecello Di Porcia, Lisa Tosolini, Matteo Zoppas, Patrizia Rigoni, Stefano Scatà.
Quattro i criteri di valutazione: ingredienti, tecnica, presentazione e gusto.
La sfida ha dato alla fine i seguenti risultati:  per il dolce ha vinto la chef Anna Chiavazzo, vincitrice assoluta nel punteggio generale.   Per i primi piatti Alex Osualdella, con i suoi “cjalsons grave della Pedemontana”  286 punti, il piatto di Barbara Martina  “tortelli d’oca ai due colori e ai due sapori” ha ottenuto un punteggio di 280. Per i secondi Masahiro Homma del ristorante Il Ridotto di Venezia con il suo “triglie mari e monti” con un punteggio di 297, ha superato per soli due punti il piatto di Natascia Santandrea “cubetti di fegato di vitello su fondente di cipolla di Certaldo e vin santo” con punteggio di 295.  Per i dolci Anna Chiavazzo, titolare del Giardino di Ginevra, con il suo “di vino, di terra, di cuore” ha totalizzato un punteggio di 312, superando Robert Tonial con “ciamp d’uiar (campo d’inverno) con punteggio di 287.




Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata