• Home
  • Ricette
  • Fiesta tex mex basic style. Fajitas guacamole pico de gallo e tortillas.

Fiesta tex mex basic style. Fajitas guacamole pico de gallo e tortillas.

fiesta tex mex fiesta tex mex

Questo articolo è stato pubblicato nel numero di giugno 2018 del mensile qbquantobasta. Sempre attualissimo! Le ricette e la foto sono di Giulia Godeassi.

COMINCIAMO CON LE FAJITAS: piccoli bocconi di carne speziati spadellati con peperoni e cipolle. Per farcire sei tortillas vi servono 600 g di carne a vostra scelta (petto di pollo, scamone di manzo o filetto di maiale) da tagliare a striscioline non troppo piccole.

Riponete il tutto in una ciotola e condite con un cucchiaino di aglio in polvere, un cucchiaino di paprika piccante, due cucchiai d’olio di semi di mais, un cucchiaino di origano secco, il succo di mezzo lime.

Mescolate e fate marinare per 30 minuti. Nel frattempo riducete a listarelle mezzo peperone rosso, mezzo peperone giallo, mezzo peperone verde e una piccola cipolla.

Condite il tutto con poco olio di semi di mais, sale, pepe e fate cuocere velocemente su una piastra caldissima. Unite quindi la carne, cuocetela per breve tempo a fuoco altissimo. Regolate di sale, bagnate con 100 ml di birra lager, fate evaporare e servite.

LA GUACAMOLE è una delle salse più famose al mondo, preparata con avocado molto maturi e succo di limone verde. Volete farvela da soli? Aprite a metà un grosso avocado con un coltellino, eliminate il nocciolo centrale ed estraete la polpa con un cucchiaio.

Riponete la polpa in una ciotolina e conditela con il succo di mezzo lime, sale, pepe e un cucchiaio d’olio d’oliva. Schiacciate il tutto con una forchetta.

Per rendere la salsa più cremosa, potete emulsionare il tutto con il frullatore a immersione per pochi secondi. Unite quindi mezzo scalogno tritato e un piccolo pomodoro a dadini, mescolate e servite.

IL PICO DE GALLO (che in spagnolo significa becco di gallo) è un’altra salsa fondamentale nella cucina messicana, servita perlopiù insieme alle immancabili tortillas. Si prepara tritando finemente mezza cipolla dolce assieme a quattro pomodori di media misura privati dei semi e un peperoncino verde tipo serrano. Se vi piace, potete aggiungere anche uno spicchio d’aglio finemente tritato. Condite il tutto con un cucchiaio di succo di lime, una manciata di foglie fresche di coriandolo tritate, sale e pepe.

E INFINE LE TORTILLAS: un pane piatto, senza lievito di birra, facile e veloce da preparare anche a casa! Mescolate 250 g di farina 00 assieme a un cucchiaino di zucchero a velo, 1 cucchiaino di sale, un cucchiaino di lievito per torte salate. Unite un cucchiaio di olio di semi e 150 ml di latte tiepido. Impastate il tutto, formate una palla e fatela riposare per 30 minuti. Formate poi sei palline uguali, arrotolatele tra le mani e fatele riposare altri 10 minuti. Infarinate il piano di lavoro, stendete le palline dell’impasto e formate dei dischi dal diametro di 20 cm. Cuoceteli due minuti per lato su una piastra antiaderente. Teneteli al caldo avvolgendoli in un panno da cucina. Da sgranocchiare da sole o da farcire con le fajitas.

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
Privacy Policy