fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Trentodoc sulle Dolomiti, si comincia con Val di Fiemme

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

 Trentodoc sulle DolomitiTrentodoc sulle Dolomiti

Trentodoc sulle Dolomiti. La prima tappa degli appuntamenti estivi dedicati alla scoperta del metodo classico trentino  sarà in Val di Fiemme, dal 22 al 25 luglio 2021, tra rifugi, hotel, ristoranti stellati, osterie ed enoteche, tra Cavalese, Varena, Predazzo e Tesero, La rassegna proseguirà  a Madonna di Campiglio e Pinzolo (dal 29 luglio al ° agosto) e in Val di Fassa (dal 5 all’8 agosto).

Sono 57 le  case spumantistiche, grandi e piccole realtà, associate all’Istituto Trento Doc.

 

 

Aperitivi nello storico Hotel La Stua di Cavaleseo nelle terrazze degli Hotel La Roccia e Al Cervo, degustazioni di bollicine di montagna accompagnate da una selezione di finger food gourmet al ristorante Le Migole, pranzi o cene a La Cantinetta di Varena, a El Calderon e a ‘L Bortoleto: occasioni per sperimentare la versatilità di Trentodoc e la sua grande capacità di abbinamento a tavola (cucina del territorio ma anche  pizza) fino all’esperienza stellata al Ristorante El Molin* in cui lo chef Alessandro Gilmozzi perfezionerà ricette di montagna lasciandosi ispirare dalla tradizione del foraging, arte praticata col nome di alimurgìa per secoli in Trentino con lo scopo di preservare le ricchezze del bosco e utilizzarle durante l’inverno. Trentodoc sulle DolomitiTrentodoc sulle Dolomiti

Disponibile l’Applicazione Trentodoc su App Store e Google Play per scoprire tutte le 57 case spumantistiche, tutte le etichette, gli orari e le modalità̀ di visita in cantina e oltre 200 punti di interesse naturalistico, culturale, sportivo ed enogastronomico.


Con uve coltivate in altitudine fino a 900 metri, Trentodoc è stato il primo metodo classico a ottenere la DOC in Italia. 


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata