fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Prima guida Michelin dedicata all'Ungheria

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Guida Michelin 2022 Ungheria Credit ph. Michelin GuideGuida Michelin 2022 Ungheria Credit ph. Michelin GuideMichelin ha presentato la Guida dedicata all’Ungheria per la prima volta nella storia. Dopo il riconoscimento di Budapest negli anni precedenti, la famosa guida gastronomica dedica la pubblicazione a tutta la destinazione. Il 3 novembre 2022 si è tenuto a Budapest l’evento Michelin Star Revelation 2022,

Un ristorante di Budapest e uno di Tata hanno conquistato due stelle MICHELIN. Una stella per un ristorante di Esztergom e per sei ristoranti della capitale.

 

 

 

La Stella Verde per la sostenibilità  è stata riconosciuta a 4 ristoranti: Onyx Műhely e Salt a Budapest, Almalomb a Hosszúhetény e Graefl Major Kétútköz a Poroszló.

6 ristoranti della regione rurale hanno vinto il Bib Gourmand per i ristoranti che offrono cibo di alta qualità con un buon rapporto qualità-prezzo, tipicamente per famiglie. 

Gwendall Poullenec, Direttore Internazionale delle Guide MICHELIN: "un paesaggio culinario autentico e ricco di tradizioni, gestito da professionisti talentuosi e creativi che sono orgogliosi della loro cultura e che reinventano costantemente ricette antiche per impressionare viaggiatori e buongustai di tutto il mondo. Tutti i 62 ristoranti e i loro team devono essere orgogliosi di essere inclusi nella selezione della Guida MICHELIN".

Il turismo culturale, inclusa la gastronomia, svolge un ruolo di grande importanza tra i prodotti tipici del patrimonio ungherese. Infatti, nel 2021 circa 4,5 milioni di turisti hanno visitato l’Ungheria per apprezzarne la cultura.

La selezione della Guida MCHELIN Ungheria 2022:

2 MICHELIN stars:
• Platán Gourmet, Tata
• Stand, Budapest

1 MCHELIN star:
• 42, Esztergom
• Rumour, Budapest
• Babel, Budapest
• Borkonyha Winekitchen, Budapest
• Costes, Budapest
• essência, Budapest
• Salt, Budapest

Bib Gourmand:
• Anyukám Mondta, Encs
• Casa Christa, Balatonszőlős
• Kistücsok, Balatonszemes
• Macok, Eger
• Mór24, Balatonfüred
• Sparhelt, Balatonfüred

 Credit ph dell'articolo Michelin Guide 

QUI  maggiori informazioni 


Copyright © 2009-2022 QUBI' Editore
Riproduzione riservata