fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Arte nelle mani: all'insegna del buongusto

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Nel salotto di Borgo Nuvola Un  incontro nell'accogliente Borgo Nuvola di Udine, ospiti di Pamela Calligaris alcune artigiane creatrici di oggetti speciali fatti a mano, ci offre lo spunto per parlare di una delle rubriche del mensile qb quantobasta a cui nel 2014 vogliamo dare particolare attenzione: arte nelle mani, con la presentazione di chi fa della sua creatività una passione da trasfromare in lavoro. Accanto al gusto quindi anche il buongusto! In  breve un cenno di chi abbiamo già presentato nel 2014: cominciamo da Laura Leita di cui nell'immagine si vedono seducenti cuscini da noi  proposta  nella sezione qbart.  Il debutto della rubrica è stato propiziato dalle splendide e irresistibili ceramiche di Mafu, suggeriteci da Pamela. Nel numero di settembre di qbquantobasta protagonista è stato il filo di lana che diventa gufo di Elena Puntin della bottega Filà fiabe a Fiumicello.  Ampio spazio ai gioielli  con i souvenir emozionali di Ofelia Beltrame e le creazioni di stoffa di Eleonora Michelutti e Maurizio Stagni. In  ottobre Simobags ci ha presentato un'originale soluzione in feltro: un portabottiglie personalizzato! 'S louch è il laboratorio di Sauris dove Samantha Lucchini crea le sue magiche creature per un colorato arredo domestico. Tjasa Kocman crea invece gioielli in legno d'ulivo.  Alexia Semeraro, oltre a creare gioielli, si è inventata degli oggetti speciali (grembilui da cucina, vassoi e accessori di cucina per bimbi) sotto il marchio Agecooks che ha già debuttato in Olanda.  In  gennaio, il primo numero del 2014 è già disponibile, parliamo di un oggetto della più pura tradizione friulana, gli scarpets, nella versione orginale ma anche rivisitati (oltre che su misura) come accessorio di alta moda: l'arte nelle mani in questo caso e quella di Dina Della Schiava e della figlia Claudia. Per informazioni sugli articoli già usciti o per segnalarci artigiani/e meritevoli di essere segnalati/e scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata