fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

banner visita nostro shop on line

Tempi di cottura e mappe mentali

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

lIl 21 novembre 2009 è stato presentato il libro “più pasta frolla meno internet” presso il museo di Arte Cucinaria di Polcenigo. Un libro per bambini, fatto dai bambini, perfetto anche per gli adulti. Un po’ come dire: cucinando imparo. Si mettono in pratica nozioni di matematica, si incontrano nuovi odori, si comprendono le regole, si vedono nuovi strumenti, si arricchisce il proprio vocabolario. Aspettare i tempi di cottura e sentire il profumo: la sublime attesa, prima di nutrire il proprio corpo. Imparare a cucinare stimola la creatività. In questo libro abbiamo voluto inserire un particolare metodo per scrivere le ricette. Usando le mappe mentali.

Che cos’è una mappa mentale?

Semplicemente la capacità di non vincolare il nostro cervello, ma renderlo libero di immaginare e associare in modo naturale. La mappa mentale consente di visualizzare in un solo colpo d’occhio le informazioni, la scrittura. I colori rafforzano la creatività e le cose si possono vedere da un punto di vista diverso. Vengono utilizzati l’emisfero destro e sinistro del nostro cervello, si gira il foglio da verticale a orizzontale, dando spazio a una scrittura rotonda.

Questo metodo ancora non è molto conosciuto, ci sembrava bello portarlo a conoscenza a tutti. I nostri bambini hanno fatto dei bellissimi disegni delle ricette: 10 dolci e 10 salate. Per loro è stato naturale cambiare modo di scrivere le ricette, si sono divertiti e hanno ricordato molto bene i passaggi. Questo libro è la raccolta di cinque anni di Biscottiamo insieme, ricette sviluppate in due momenti dell’anno, a Natale e a Pasqua.

I bambini frequentano le elementari, sono bimbi piccoli; le loro maestre hanno subito condiviso l’idea, aiutandoci a creare le ricette disegnate. Questa è stata un’occasione per avvicinarli al mondo della cucina. Non sempre in casa c’è tempo, si lavora e quando si rincasa ci sono mille faccende da sbrigare. Pochi sono i bambini che si avvicinano al mondo della cucina, perché si sporcano e sporcano la cucina. Ma se riusciamo a staccarci da internet e altri giochi virtuali, sarà bellissimo riprendere i contatti in famiglia. Preparando da mangiare si parla. Preparando da mangiare si procede per gradi. Preparando da mangiare ci si aiuta. Preparando da mangiare: alla fine tutti in tavola!


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Scarica gratis l'ebook di qb

30+1 Golose ricette VEGood