cibo, vino e quantobasta per essere felici

Sulla tavola di Natale un vino rosa

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Per noi di qb, che da tempo abbiamo la nostra specifica sezione Pink qui on line, il post di Angelo Peretti è musica per le orecchie. "Quando affermo che il vino rosa è qui per rimanere, lo dico perché ci sono sempre più segnali che la rivoluzione rosa sta letteralmente cambiando l’approccio alla tipologia, sempre meno ghettizzata nei territori dei luoghi comuni. Macché vino da estate (come non si potesse bere in altra stagione), macché vino da donne (come fosse dispregiativo, oltretutto: bah), il vino rosa è vino-vino. Tant’è che ci si sta accorgendo di come certi vini rosa stiano splendidamente anche sulla tavola invernale, e magari su quella del Natale. Una battaglia che ho combattutto anch’io per anni, quella dello sdoganamento del vini rosa – ed eravamo a dire il vero in pochi a farlo -, e che oggi sta portando a casa una pur faticosa vittoria".Vi invitiamo a leggere il suo pezzo completo QUI 

 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.