• Home
  • Ricette
  • Antipasto goloso con sponsali e stracchino

Antipasto goloso con sponsali e stracchino

Arrigoni antipasto di stracchino e sponsali Giovanna Quaranta ricettario Arrigoni AICIArrigoni antipasto di stracchino e sponsali Giovanna Quaranta ricettario Arrigoni AICIQuesta ricetta è stata realizzata dalla docente AICI Giovanna Quaranta per il ricettario che Arrigoni Battista ha realizzato con l’AICI.

Ingredienti (per 8 persone)

un rotolo di pasta fillo
250 g di Stracchino Arrigoni Battista
1 kg di sponsali* (cipolle porraie) lessati e ripassati in padella
burro fuso q.b.

* bulbi longilinei di cipolle, composti da un fusto bianco tubulare che si allunga in coste di colore verde.  Sono bulbi non ingrossati di cipolla, dal sapore dolce, si ottengono non da seme o da piantina come le cipolle classiche, ma da bulbi piantati in estate, quindi sono i getti che producono i semi al secondo anno di coltivazione. 

“Sponsali” viene da “sposalizio” in quanto la pizza rustica ripiena che si produce con questi cipollotti, si mangiava in occasione della “promessa di matrimonio” (sponsalia) in cui i futuri sposi si impegnavano pubblicamente e nel corso di una festa, a concretizzare la loro unione anche giuridicamente, oltre che affettivamente.

Fate così 

  1. Fate delle strisce di pasta fillo di circa 7,5x25 cm. Spennellatele di burro fuso.
  2. Mettete in un angolo del lato corto della striscia un quadrotto di Stracchino e un po' di sponsali.
  3. Ripiegate a triangolo avvolgendoli su se stessi fino a terminare la striscia.
  4. Spennellate nuovamente i triangolini  con burro fuso. Infornate a 180 °C sino a doratura.

Il ricettario è disponibile per il download QUI 

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
Privacy Policy