fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Guardia Costiera Ausiliaria in mare per la Barcolana 54

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

foto di gruppo dei volontari della Guardia Costiera Ausiliaria con il Presidente, Fabrizio Pertot e il Capocentro di Trieste, Romolo Bartoli (rispettivamente primo e secondo partendo da destra) foto di gruppo dei volontari della Guardia Costiera Ausiliaria con il Presidente, Fabrizio Pertot e il Capocentro di Trieste, Romolo Bartoli (rispettivamente primo e secondo partendo da destra)

I volontari della Guardia Costiera Ausiliaria anche quest'anno in mare per la Barcolana 54 con i suoi volontari e con i mezzi messi a disposizione da questi ultimi.  I volontari, con una decina di imbarcazioni, si sono posizionati lungo il perimetro del campo di regata, coordinati e su disposizione delle autorità istituzionali competenti alla sicurezza, pronti a collaborare per ogni necessità. Numerosi sono stati gli interventi effettuati. In particolare per soccorrere imbarcazioni in panne per la rottura dell'albero o del timone, o per altre difficoltà. I natanti soccorsi sono stati prontamenti trainati fuori dal campo di gara e poi accompagnati all'ormeggio.

Soddisfatti il Presidente, Fabrizio Pertot e il Capocentro di Trieste, Romolo Bartoli per l'efficienza del servizio e per una rinnovata immagine della Guardia Costiera Ausiliaria, che quest'anno, grazie al supporto dato dall'Assonautica - uno dei principali fondatori di questa benemerita Associazione - ha potuto disporre di mezzi e dotazioni più efficaci.


Copyright © 2009-2022 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo