cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Il migliore maitre di Slovenia

In occasione della serata di gala per la presentazione della guida Gault & Millau è stato premiato come migliore cameriere di Slovenia Simon Sitar, maître e sommelier dell'Hotel Park di Nova Gorica del Gruppo Hit.

 Simon SitarSimon Sitar 

Premio “Falcetto d’oro” al ricercatore Gabriele Di Gaspero

Gabriele Di GasperoGabriele Di Gaspero

Assegnato a Dolegna del Collio, in occasione dell’annuale Festa del Ringraziamento, il premio “Falcetto d’oro” 2019 a Gabriele Di Gaspero, ricercatore cividalese che ha contribuito con i suoi studi sulla genomica della vite alla creazione di ‘viti resistenti’ alle principali avversità fungine. Un lavoro d’equipe presso la facoltà di Agraria dell’Università di Udine compiuto tra il 2004 e il 2015 che ha consentito alla viticoltura un sensibile salto di qualità. Oggi Di Gaspero svolge la sua attività all’Istituto di genomica applicata (IGA) presso il Parco tecnologico ‘Luigi Danieli’ di Udine.

 

L’Unione Ristoranti Buon Ricordo rappresenta la cucina italiana all’Ambasciata d’Italia a Parigi

Dodici ristoranti del Buon ricordo prepareranno il 25 novembre 2019 la Cena di Gala in occasione del Gran Finale della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo. In Italia 3 ristoranti omaggeranno l’evento parigino con cena a tema e piatto commemorativo in omaggio.  I ristoranti sono: La Manuelina di Recco, I 5 Campanili di Busto Arsizio, Boccadoro di Noventa Padovana, La Forchetta di Parma, Al Cavallino Bianco di Polesine Parmense, Osteria di Fornio di Fidenza, Osteria in Scandiano di Scandiano, La Fefa di Finale Emilia, Da Delfina di Artimino, Lo Stuzzichino di Massa Lubrense, L’Antico Borgo di Morano Calabro. A coordinarli, la Famiglia Mori del Mori Venice Bar di Parigi. 

Il nuovo piatto del Buon Ricordo Il nuovo piatto del Buon Ricordo Sempre il 25 novembre anche in Italia sarà organizzata una cena simbolica dedicata all’evento parigino da Le Querce di Cantù, Del Duca di Volterra e Taberna De’ Gracchi di Roma, che ospiterà per l’occasione a cucinare insieme un altro storico associato del Buon Ricordo, il Ristorante Bassetto di Ferentino. Ai partecipanti, in ricordo della serata, sarà regalato in esclusiva il medesimo piatto dato in omaggio agli ospiti di Parigi.

Nuovo ambasciatore dell'Albana

Premiazione terzo Master AlbanaPremiazione terzo Master Albana

Nato in Benin, in Romagna dal 1994, Gilles Degboe Coffi, sommelier professionista dal 2012,  ha prevalso tra i 10 concorrenti provenienti da tutta Italia. Incoronato ambasciatore del vitigno autoctono, si è aggiudicato anche il premio Miglior Sommelier comunicatore Romagna Docg Albana. La terza edizione del Master dell’Albana si è svolta a Bertinoro (Chiesa San Silvestro).  Le prove di degustazione su due Albana - analizzate su vinificazione, affinamento, vendemmia, territorio, annata e prezzo - hanno portato la giuria tecnica a scegliere per la finale Riccardo Ravaioli e Gilles Degboe Coffi, che ha dedicato il prestigioso risultato alla sua famiglia.Hanno detto del Master

Al Ciketo del Barcolana village i vini Gori

Da Nimis i bianchi Gori Da Nimis i bianchi Gori

Le Cantine Gori partecipano alla 51° edizione de La Barcolana: lo stand del wine bar Al Ciketo al Barcolana Village serve infatti in esclusiva i vini dell’azienda vitivinicola di Nimis. Una Cantina che fa vini di qualità per amore del territorio in cui sorge, le colline di Nimis; uno dei wine bar più amati della città e la storica regata che non ha uguali per spirito e pubblico.

Una interessante  occasione per scoprire questa bella realtà vitivinicola che proprio quest’anno festeggia la prima vendemmia certificata bio e la nascita dello spumante Metodo Classico Magificat. 

Alla corte del Patriarca: chiude Musica cortese

Giovedì 10 ottobre alle 20.30 al Kulturni Dom di Gorizia a conclusione del festival internazionale di musica antica SPETTACOLO MUSICALE “Tres, Tres, Tria. Le udienze del Patriarca”. Claudio de Maglio, Claudio Mezzelani e Massimo Somaglino saranno i protagonisti di una messinscena che vede la collaborazione dell'associazione Dramsam, l'Accademia Nico Pepe di Udine e la Glasbena Matica di Gorizia. 

 

Il violoncello secondo Vandini e Tartini

Elinor FreyElinor Frey

Evento conclusivo giovedì 19 settembre 2019 alle 20.30 nella Sala Tartini del Conservatorio di Trieste, del Festival ”Il suono di Tartini”, a cura di Margherita Canale e Paolo Da Col, prima delle celebrazioni per i 250 anni dalla scomparsa del grande compositore e violinista di Pirano. In scena,Elinor Frey violoncello, Marc Vanscheeuwijck violoncello, Patxi Montero violone, Isabella Bison e Lorenzo Gugole violini, Stefano Marcocchi, viola, Federica Bianchi, cembalo. La serata sarà dedicata all'integrale delle composizioni note di Antonio Vandini: tre Sonate per violoncello e cembalo e il Concerto per violoncello dello stesso Vandini, grande amico e sodale di Giuseppe Tartini sin dagli anni giovanili, musicista attivo nella cappella antoniana. Per lui Tartini scrisse i suoi due Concerti per violoncello. L’ingresso è aperto gratuitamente al pubblico. 

 

Vigneto di Refosco monumentale a Villa Chiozza

Grappolo di Refosco a Villa ChiozzaGrappolo di Refosco a Villa Chiozza

Da più di cinquant'anni la Cantina Produttori Cormòns coltiva un vigneto di Refosco a Villa Chiozza di Scodovacca di Cervignano del Friuli. Un vigneto ormai diventato monumentale dal quale si produce un vino ricco di storia e tradizione.

Refosco bottiglia storicaRefosco bottiglia storica

Il 31 agosto 2019, in occasione della quinta Festa del Refosco dal peduncolo rosso, il Direttore generale della Cantina Alessandro Dal Zovo e il Direttore di Promo Turismo Friuli Venezia Giulia Lucio Gomiero, hanno presentato un progetto solidale nel quale il Refosco di Villa Chiozza sarà il protagonista 🍇💞   stay tuned! 

 

credit foto: archivio Cantina Produttori Cormòns

Prevendemmiale 2019 FVG

Prevendemmiale 2019 FVGPrevendemmiale 2019 FVGPienone di operatori e vignaioli a Villa Nachini di Corno di Rosazzo dove oggi, 27 agosto, l'Assoenologi FVG ha organizzato il consueto incontro prevendemmiale. Tutti attenti in ascolto per conoscere i dati. #ociseioseguiqb


Relatori della prevendemmiale

Rodolfo Rizzi – Presidente Assoenologi Sezione Friuli Venezia Giulia
Marco Virgilio – Meteorologo – “Andamento meteorologico Primavera – Estate 2019"
Giovanni Bigot – Agronomo – “Sanità e potenziale qualitativo delle uve della vendemmia 2019”
Emilio Celotti – Docente Università di Udine – “Aspetto enologico della vendemmia 2019”
Albino Armani – Presidente Consorzio Doc Delle Venezie – “Il Pinot Grigio”
Luigino Artico – Direttore Icqrf – “Aggiornamenti normativi”
Moderatore - Claudio Fabbro 

Buon compleanno Giustino Bisol

Giustino Bisol compie 100 anniGiustino Bisol compie 100 anni

Venerdì 15 novembre 2019 compirà cento anni Giustino Bisol, visionario pioniere del Prosecco e fondatore della Cantina Ruggeri a Valdobbiadene (TV). A lui è dedicato l’omonimo vino, il Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. Giustino B. proposto in un’edizione speciale per festeggiare l’importante traguardo.

 

Inaugurata la ristrutturata casa di Tartini a Pirano

Inaugurazione casa restaurata di Tartini a PiranoInaugurazione casa restaurata di Tartini a PiranoInaugurata oggi 8 novembre 2019 la nuova Casa Tartini a Pirano: la ristrutturazione dell’edificio rappresenta uno dei risultati più importanti del progetto Interreg che vede capofila il Comune di Pirano in partnership con il Conservatorio Giuseppe Tartini di Trieste, l’Università di Padova, il Segretariato dell’Iniziativa Centro-Europea (InCE), la Comunità degli Italiani di Pirano, il Festival di Lubiana. Tutti i materiali sono e saranno accessibili QUI Sul sito saranno fruibili anche la catalogazione, pubblicazione e digitalizzazione di tutta l’opera compositiva, scientifica e didattica di Tartini, insieme al disegno di un percorso di turismo culturale nell'area transfrontaliera fra Pirano e Padova. In Casa Tartini sarà esposto anche lo storico violino di Tartini. 

Il violino di TartiniIl violino di Tartini

Salone Borgogna a Ein Prosit

Salone Borgogna ad Ein PrositSalone Borgogna ad Ein Prosit

 

È il sogno di ogni appassionato winelover quella di potersi dedicare alla degustazione di uno dei vini leggendari della Francia, il Pinot Noir. I vini di oltre 60 cantine vi accompagneranno ancora oggi ad Ein Prosit 2019 in un percorso che attraverserà questo affascinante territorio: dall’Auxerrois e Chablis a nord, fino alla Côte d’Or, allo Chalonnais e al Mâconnais per giungere  al Beaujolais. E' la proposta del club Excellence ed è ospitata nel Salone del Parlamento del Castello di Udine ancora oggi lunedì 28 ottobre dalle 10 alle 18

Durante la manifestazione, in collaborazione con il Comune di Udine e i Civici Musei, i visitatori avranno la possibilità di una breve visita guidata, gratuita, di 45 minuti circa, alle belle sale del Castello di Udine (orario delle visite guidate: Lunedì 28 ottobre: 12.15 / 16.15 , si consiglia la prenotazione)

 

Mostra di Luca Polvari

Nell'ambito della rassegna IncontrArti giovedì 17 ottobre 2019 alle 18.30 nella sala interna del Bar Torino (Corso Italia 80, Gorizia) inaugurazione della mostra "33mq Il mio luogo creativo", personale di Luca Polvari presentata da Eliana Mogorovich. La mostrà sarà visibile fino al 10 dicembre dal lunedì al giovedì dalle 7.30 alle 22.00, venerdì e sabato dalle 7.30 a mezzanotte e la domenica dalle 8.30 alle 14.00. 

Eletti i vertici Giovani FIPE

Matteo MusacciMatteo Musacci

Il giorno 8 ottobre 2019 l’assemblea dei Giovani imprenditori di Fipe - Federazione italiana dei pubblici esercizi - ha rinnovato i propri vertici, eleggendo il nuovo presidente e i membri del Consiglio direttivo.  A guidare l’associazione per i prossimi 5 anni sarà Matteo Musacci, ristoratore ferrarese classe 1986, fino a questo momento presidente della Federazione italiana dei pubblici esercizi di Ferrara e dell’Emilia Romagna. Del nuovo Consiglio direttivo dei Giovani imprenditori Fipe fanno parte 9 giovani imprenditori: Emanuel Baldo, Verona (1986); Giampiero Di Biase, Pescara (1989); Marina Porotto, Genova (1981); Sabrina Lisbona, Sardegna (1982; Alessandro Sorgonà, Reggio Calabria (1994); Ludovica Santedicola, Firenze (1993); Alessandro Lago, Padova (1986); Marcello Rizza, Milano (1987); Alessandro Villa, Piacenza (1984).

LE PRESENZE LONGOBARDE NELLE REGIONI D’ITALIA

BardiBardi

A BARDI in provincia di Parma  dal 21 al 22 settembre 2019 si svolgerà un convegno sui Longobardi per investigare il quotidiano nelle fonti e nei dati materiali,  organizzata con l'Associazione IL CAMMINO VAL CENO di Bardi. Visitabile la mostra sulle pergamene longobarde di Varsi. Info QUI

Il vincitore del Palio di Cordovado

La corte del gastaldo al Palio di CordovadoLa corte del gastaldo al Palio di Cordovado

A  Cordovado l'edizione 2019 del Palio è stata vinto dal rione Borgo, che, al termine delle 4 prove in programma (caccia al simbolo, furto delle botti, giostra delle bandiere e tiro con l'arco) ha preceduto Suzzolins, Villa Belvedere e Saccudello. Applauditissime, durante il palio, le esibizioni degli sbandieratori cordovadesi, alla pari del corteo del Gastaldo che ha preceduto le sfide.

Taglio del nastro per la 43ma Sagra delle Patate di Godia

Taglio del nastro Per la Sagra delle Patate di Godia 2019Taglio del nastro Per la Sagra delle Patate di Godia 2019

Inaugurata l'edizione 2019 della Sagra delle Patate di Godia (Udine). Centinaia i volontari impegnati nell'organizzazione.  Torna la Sagra delle Patate di Godia.  Sindaco e autorità hanno visitato anche le mostre: quella mosaico di Bianca Fracasso, quella di pittura del gruppo artistico Cormôr, e quella di modellismo ferroviario curata dalla Sat Dopolavoro Ferroviario. 

 

Canta quartieri a Gorizia

Terzo appuntamento lunedì 26 agosto a Gorizia con Canta Quartieri, la rassegna firmata Scuola di Musica Go Music del maestro Giorgio Magnarin. Il tema della serata sarà "Acqua", con brani tratti dal repertorio pop/rock, cantautoriale e melodico tra produzioni di ieri e di oggi. La serata avrà inizio alle 20.30, con biglietto unico a tre euro acquistabile da un’ora prima dell’inizio del concerto nell’atrio del Comune. In caso di maltempo i concerti si terranno nella Sala Parrocchiale di Sant'Andrea. Durante ogni serata saranno presentate venticinque canzoni per un totale di un centinaio di brani, eseguiti da cinquanta allievi delle classi di canto della Go Music, guidati dagli insegnanti Manuel Dominko e Lisa Salustri.

Nella foto Bumbaca un momento della seconda tappa del Canta Quartieri.

Gli articoli più letti degli ultimi sette giorni:
(questa finestra si chiuderà automaticamente entro 10 secondi)