cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Chi siamo

qbquantobasta mensile di gusto e buongusto dell'euroregione è nato nel settembre 2009 nella duplice versione on line e cartacea: abbiamo debuttato come inserto tabloid quindicinale allegato ai quotidiani regionali, Messaggero Veneto e Il Piccolo. Poi dall'ottobre 2011 il grande salto: un magazine mensile autonomo e indipendente! Con l'obiettivo di diventare un punto di riferimento autorevole e affidabile per la cultura alimentare del territorio. 

OBIETTIVO RAGGIUNTO E CONSOLIDATO! Abbiamo conquistato rapidamente, grazie alla qualità dei contenuti e alla professionalità dei collaboratori, un posto significativo nel mondo della comunicazione specializzata in regione e non solo.

Ogni mese il mensile cartaceo offre un punto di vista nuovo e contemporaneo sul mondo del cibo, del vino, degli eventi golosi di gusto e degli appuntamenti di buon gusto. Ogni giorno di ogni mese dell’anno proponiamo aggiornamenti e contenuti nuovi, spesso esclusivi!

Il direttore responsabile ed editoriale di qbquantobasta è Fabiana Romanutti - tel. 333 9032748 - email direzione@qbquantobasta.it

 Questa è la nostra pagina Facebook ufficiale - facebook.com/quantobasta

 Su Twitter ci trovate qui: @qbquantobasta - hashtag #qbquantobasta 

La testata è stata registrata con aut. Tribunale di Trieste n.1202 del 18 settembre 2009 - iscrizione ROC n. 21841

per scriverci, inviarci suggerimenti o critiche: redazione@qbquantobasta.it

Vuoi collaborare con qb? scrivi a direzione@qbquantobasta.it


Scrivono per voi:

20 utenti
Fabiana Romanutti
Friulana di nascita, triestina di adozione. Quanto basta per conoscere da vicino la realtà di una regione dal nome doppio, Friuli e Venezia Giulia. Di un’età tale da poter considerare la cucina della memoria come la cucina concreta della sua infanzia, ma curiosa quanto basta per lasciarsi affascinare da tutte le nuove proposte gourmettare. Studi di filosofia e di storia l’hanno spinta all’approfondimento, la passione per la divulgazione ha fatto il resto. Lettrice accanita quanto basta da scoprire nei libri la seduzione di storie di piatti e di ricette. Infine ha deciso di fare un giornale che racconti quello che a lei piacerebbe leggere. Così è nato q.b. Quanto basta, appunto.
...
Luis Walter Bortolotto
Il mondo del vino mi è sempre appartenuto, ma solo alla soglia dei cinquant’anni ho intrapreso un cammino di approfondimento, dapprima con l’ONAV e poi con un corso (diploma) da sommelier. La passione mi porta a voler scoprire quello che c’è dietro a una semplice etichetta. Un mondo fatto di persone vere che si dedicano con amore e sacrificio alla terra. Innumerevoli le cantine che ho visitato, dal Friuli al resto d’Italia, alla ricerca di sempre nuovi stimoli che mi piace condividere con gli amici winelover di qb. Un’altra mia grande passione è la bicicletta, per stare in mezzo alla natura, ma... le soste di ristoro le faccio spesso in qualche cantina.
...
Giovanna Coen
Perché il Giappone? Per amore! Amore per mio marito, Maestro di Judo e Aikido (arti marziali), amore per una cultura troppo spesso banalizzata in inutili stereotipi, amore per il gusto dell’essenziale, per quel vuoto così denso di significato. Questo forse perché sono un’inguaribile disordinata! E poiché come scrive Yukio Mishima “non possiamo vivere e sognare allo stesso tempo”, mi sono immersa nello studio di questo mondo. Pratico Ikebana, Shodo, Aikido, oltre a essere sommelier di sake, bevanda simbolo di una cultura. Il sapore di un altro mondo.
...
Giuseppe Cordioli
Veronese di nascita ma friulano di adozione, si occupa di gastronomia da molti anni e collabora con varie guide del settore. Direttore di Casa di Vita e della rivista De-Vino, editi da Despar Nord Est. Divide la passione per la buona tavola con quella per il volo, ha seguito per un lungo periodo l’attività delle Frecce Tricolori, e in occasione del Cinquantesimo anniversario della costituzione della Pattuglia acrobatica nazionale dell’Aeronautica Militare ha scritto un libro: Capriole tra le nuvole.
Mària Croatto
Imprenditrice friulana di Buttrio. Sommelier, presidente dell’associazione culturale “Apriamo il paracadute”, vicepresidente di AIAB FVG Associazione Italiana Agricoltura Biologica, socia AIDDA FVG -Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti d’Azienda - e dell’Associazione Donne del Vino FVG. Ha iniziato la collaborazione con qbquantobasta, accettando la proposta della fondatrice, Fabiana Romanutti, per poi appassionarsi nel raccontare storie e personaggi del Friuli da condividere con grande piacere con i lettori.
...
Chiara Di Cencecicin
Sono giornalista, amo gli animali (soprattutto i cani!) e l’ambiente, adoro il balletto, non mangio più carne dal 2013, mi appassiona mangiare cose buone, cucinare e inventare ricette vegane e vegetariane semplici, ma davvero gustose per tutti e sempre con un pizzico di originalità. Ecco il riassunto e il motivo di Cence cicin (“senza carne” in friulano), nome di un blog e tutti i social collegati in cui propongo e condivido quello che mi piace preparare in cucina, abbinato ad “assaggi” di danza che spesso fanno da sottofondo alle mie spadellate, in cui m’impegno sempre a creare il più, con meno.
...
Alessandra Disnan
Amo mangiare dal 1991. La passione per il cibo – nata grazie a nonna Marisa - mi ha portato a frequentare l’Università di Scienze Gastronomiche di Parma. Mi sono specializzata nell’organizzazione di eventi enogastronomici e nella comunicazione. Sempre alla ricerca di nuovi produttori e prodotti. Ho collaborato con Fiera Cucinare e con Palagurmé; ora curo eventi e marketing per un grande distributore di vini e bevande. Sono onnivora, ma adoro sperimentare ricette vegetariane e vegane che potete leggere ogni mese qui su VEGood
...
Federica Felice
Sono una 20enne con 28 anni di esperienza e sono incline ad apprezzare la scrittura e la lettura, i piatti gourmet, i calici di vino e le mezze pinte. Mi definisco curiosa e creativa. Mi dicevano che avevo naso così sono diventata sommelier. Dal mondo del vino, con un doppio carpiato, sono approdata di recente in quello della birra, di cui ogni giorno scopro nuove sfumature.
...
Giulia Godeassi
Sono nata nel bel mezzo dei Colli Orientali nel 1988 e amo con tutto il cuore le mie colline e il buon cibo. Mi piace raccontare storie, ricette e aneddoti golosi con parole semplici e belle fotografie. Fin da piccola infatti le mie passioni erano fogli, colori, padelle, mestoli, alberi e fiori. Con la nonna ho imparato a seguire i ritmi della natura e a essere paziente. Attualmente scrivo, fotografo e cucino per l’editoria gastronomica. Amo fare lunghe passeggiate e danzare a piedi scalzi in mezzo al verde.
...
Cosima Grisancich
Conseguita la laurea Triennale in Scienze della Comunicazione decido di investire i soldi della Magistrale in un corso per Sommelier. Scelta che, sapendomi astemia, lascia perplesso mio padre. Conseguo tutti e tre i livelli diventando Sommelier e anche Degustatrice. Il vino diviene la mia più grande passione, la coltivo con corsi e masterclass. Quando non degusto condivido esperienze, viaggi e assaggi scrivendo per q.b. e sulla mia pagina FB “Mademoiselle du vin”. E la Vespa? Cronometro alla mano, mi cimento in gare di regolarità!
...
Erika Grossi
Instancabile viaggiatrice, scrittrice per diletto, amante del buon cibo e del buon vino: la mia passione sono le video interviste. Dopo avere lavorato al Dipartimento di Pubblica Informazione alle Nazioni Unite a New York, ho deciso di andare controcorrente e di tornare a casa per inseguire le mie passioni. Nasce così il mio sito internet Fall For dedicato all’enogastronomia, all’arte e alla cultura. Mi occupo a tempo pieno di vino con Gemma.wine e sono la presentatrice del programma televisivo Venice is Cooking. Il mio motto? “Mai aver paura di osare!”
...
Fabiana Masarotti Zanuttini
Convinta da sempre che “la bellezza salverà il mondo”, dopo gli studi mi sono occupata prima di bellezza femminile e, più tardi, di arredamento e design. Curiosa per natura, ho aggiunto nuove competenze alle mie competenze e mi sono occupata di comunicazione e Relazioni Pubbliche. Ho collaborato con uno dei più famosi life trainer americani. Sono esperta di Galateo e Wedding Planner. Scrivo con gioia per qb dal 2015.
...
Germano Pontoni
Maestro di Cucina ed Executive Chef onorario della Federazione Italiana Cuochi. Ha iniziato giovanissimo la sua carriera, con l’ambizione di diventare cuoco di bordo delle grandi navi del Lloyd. Autore e curatore di molte pubblicazioni dedicate alla cucina e ai prodotti del territorio, presiede l’Associazione Culturale Progetto Quattro Stagioni. Fondatore del Centro di Documentazione dei Maestri di cucina di terra e di mare di San Martino di Codroipo.
...
Annalisa Sandri
Udinese per nascita, avvocato per professione, food blogger per passione. Nel 2014 ho creato “Manca il Sale – blog di cucina per indecisi”. Ha avuto successo, mi ha fatto vincere alcuni contest dedicati e gestire uno spazio culinario in una rete televisiva locale. Alla trasmissione di RaiUno “Linea Verde va in città” sono stata ambasciatrice della città Udine. Faccio parte con gioia e passione dell’Accademia Italiana della Cucina. Sono anche subacquea (con brevetto AOWD) e ho all’attivo quasi 100 immersioni, buona parte delle quali sui relitti
...
Denis Sandri
Ambasciatore del gusto e del buongusto. Diplomato sommelier nel 2000, l’anno successivo consegue il master di servizio. Da allora scoprire, degustare e scrivere di cibo e vino è diventata la sua missione personale. Dopo aver appreso molto sul vino ha voluto scoprire il fantastico mondo delle acque, diventando così degustatore e scrivendo una delle prime carte. La fame di conoscenza si è spostata dapprima sul tè, poi sull’olio. A distanza di quasi vent’anni, come un grande amore mai sopito, continua con la stessa passione a cercare nuove realtà nella ristorazione e nel bicchiere.
...
Simonetta Savino
Ho da sempre due grandi passioni, scrivere e cucinare, che ho scelto, di coltivare entrambe con il nom de plume La Cuoca Galante, ispirato al trattato gastronomico di Vincenzo Corrado.
Scrivo della cucina, come raffinata arte di genio e di gusto, amo mangiare bene e scegliere con cura gli ingredienti di stagione e del territorio per una alimentazione sana, gustosa e sostenibile.
Sono spesso alla ricerca di raffinate soste gourmet, ma il posto migliore in cui mi piace tornare, è sempre in cucina, perché cucinare, mi aiuta a pensare meglio e mi diverte, allontana lo stress ed è terapeutico.
Michela Urbano
Chi sono? Me lo chiedo continuamente!
Da sempre mi occupo di table setting ed allestimenti.
Fortemente convinta che la bellezza sia più nei piccoli dettagli piuttosto che nella sfarzosità degli eccessi.
Follemente innamorata della natura dalla quale traggo continuamente ispirazione.
L' eleganza della semplicità come stile di vita.
Affascinata da ciò che la cultura e le tradizioni hanno da insegnarci.
Il mio blog di cucina @cioccolatolamponi.it è il punto d' incontro di queste passioni " l'angolo di vita nel quale posso rilassarmi osservando il colore ambrato di un dolce, inebriarmi del profumo di un pane appena sfornato". In esso la gioia della condivisione, attorno ad un tavolo virtuale dove raccontare emozioni.
Daniela Zanette
Food & Wine Lover, 48 enne goriziana, studi umanistici (laurea in semiotica narrativa), percorso di vita e lavoro eclettico nel marketing del vino, della ristorazione e del retail. Ha vissuto e lavorato in Gran Bretagna e negli Emirati Arabi. Pioniera nel wine-blogging dal 2003, collabora con qb dal 2013.
Orel Zentilin
Noi li definiamo i Fruttero Lucentini dell'alieutica: scrivono sempre in coppia. Loro si raccontano così: Orel e Zentilin, pur appartenenti a differenti generazioni, sono stati volta a volta l'uno il maestro dell'altro grazie alla disponibilità a trasmettersi e trasmettere agli altri la loro curiosità per tutto ciò che riguarda i mari, le genti e ogni aspetto della vita. Pur mantenendo sempre un alto profilo deontologico, non hanno perduto un fanciullesco senso ludico e non si sono mai presi veramente sul serio.
...
Giustino Catalano
Di formazione classica, sono approdato al cibo per testa e per gola sin dall'infanzia. A diciannove anni mi è scattata una molla improvvisa e mi sono ritrovato a volere provare prodotti, conoscere produttori e ristoratori. Ho appreso molte cose, ma più di ogni altra che esistono il cibo di qualità e il cibo spazzatura e che il secondo spesso si mistifica fin troppo bene nel primo. Infinitamente curioso, cerco sempre qualcosa che mi dia emozione, un piatto o una produzione ormai dimenticata o pressoché sconosciuta. Dal 2013 ho creato Di Testa e di Gola per dare un contributo alla conoscenza del cibo. Spero di esservi riuscito.