fbpx images/logo/qb/logo.jpg

Grande successo per DISTILLO

Scritto da Fabiana Romanutti il

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

 

DistilloDistillo

Si chiama all'inglese craft distilling e indica la micro-distillazione artigianale. Un fenomeno in larga espansione registrato dalla fiera “DISTILLO” dedicata alle attrezzature delle piccole distillerie nelle Officine del Volo, Milano. Dodici master class tutte andate esaurite. Distillo ha voluto avvicinare l’artigianalità alle nuove tecnologie. La tendenza è quella di un movimento pronto a esplodere, replicando il boom delle birre artigianali di qualche anno fa.  “Dopo decenni di chiusure – spiegano gli organizzatori Claudio Riva e Davide Terziotti– stimiamo che in Italia possano aprire circa 200 nuove distillerie entro il 2030”. Considerando che per aprire una micro-distilleria artigianale l'investimento iniziale è compreso tra i 60 e i 200mila euro, si prevede un indotto di circa 100 milioni di euro. 

DistilloDistillo

Fabiana Romanutti
Autore: Fabiana Romanutti
Dello stesso autore:

Copyright © 2009-2022 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Pubblicato nella rubrica Grappa&Distillati

Stampa questo articolo