cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Istenič produce spumanti metodo classico da 49 anni

La famiglia Istenič produce spumanti metodo classico già da 49 anni. “Tutto quello che è dato per scontato oggi, non lo era in quegli anni” racconta a qbquantobasta Miha Istenič. "Quando ha cominciato mio padre a produrre vino spumante, non c'erano molti eroi visionari che prendevano in considerazione questa produzione nella regione. C'erano solo Klenosek, Bouvier e Radgonske gorice davanti a lui. Nello stesso anno, il 28 settembre, è nata Barbara e cosi si chiama anche il suo primo spumante".  L'eccellenza nei vini spumanti può essere valutata in modi diversi, è una questione soggettiva. La famiglia Istenič pensa che anche i loro spumanti possono a buon diritto confrontarsi con gli Champagne. La situazione in questo campo ricorda il paradigma gastronomico del passato. Fino a non molto tempo fa l'eccellenza gastronomica in cucina è stata sempre francese, e nessuno chef osava opporsi a ciò. Poi alcuni chef spagnoli che abitavano vicino al confine francese hanno fatto un passo avanti e si sono verificati notevoli cambiamenti. E passo dopo passo da allora abbiamo chef straordinari sparsi in tutto il mondo. Proprio Da questa esperienza il primo produttore della Cave, Gramona (ambasciatore del marchio Linda Diaz Morales) ha fatto la scelta dei produttori di vino spumantizzati al di fuori della Champagne, che costantemente esplorano come parte della propria filosofia, vini spumanti di lungo invecchiamento di 10 o più anni. Nel club mondiale dei maggiori produttori di vini spumanti tra oltre di 1.200 produttori provenienti da 36 paesi hanno invitato e selezionato solo venti 20 produttori. Dalla Slovenia sono stati nominati Movia e Istenič. Per festeggiare questo evento hanno organizzato un mini festival a numero chiuso, dove hanno invitto produttori provenienti dall’Italia, Germania, Gran Bretagna, Portogallo e Spagna.


Informazioni