cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Glocal Gourmet: gastronomia locale protagonista nel casinò Perla di Nova Gorica

Glocal gourmetGlocal gourmet

Il gruppo Hit, la realtà turistica più grande della Slovenia, è da sempre impegnato nella promozione delle risorse ambientali ed enogastronomiche del territorio, allo scopo di cementare la presenza del Paese tra le destinazioni preferite dei viaggiatori europei e non solo. L’ultima iniziativa del gruppo si chiama Glocal Gourmet e consiste in una stimolante ed innovativa collaborazione tra il settore ristorazione del casino Perla e alcuni chef stellati, come ad esempio Emanuele Scarello del ristorante Agli Amici di Godia (nella foto), Francesco Sposito della Taverna Estia, Enrico e Roberto Cerea chef del Ristorante Da Vittorio.
Il casinò Perla di Nova Gorica è un centro di intrattenimento completo, che accanto alla sala giochi, include un elegante Hotel&Spa e tre ristoranti di rilievo. Il casinò tradizionale, pur non avendo a sua disposizione bonus senza deposito immediato, è in grado di soddisfare anche i clienti più esigenti grazie alla presenza di 979 slot machine e 90 tavoli da gioco, tornei periodici e un interessante programma fedeltà.
L’hotel 4* permette di pianificare una vera propria vacanza in cui non farsi mancare assolutamente nulla, da un trattamento VIP in una delle suite lusso al relax completo promesso dal centro benessere della Spa.  Uno dei punti di forza del casinò Perla è però la sua offerta enogastronomica, all’interno della quale il ristorante Calypso rappresenta la punta di diamante. Il progetto Glocal Gourmet si svolge proprio all’interno di questo ristorante e punta alla promozione della buona cucina e della sostenibilità. L’iniziativa prevede non solo di attingere alle materie prime locali e stagionali per creare piatti tipici e tradizionali, ma anche di impegnarsi nella riduzione dello spreco alimentare e dell’utilizzo della plastica, informando e coinvolgendo sia il personale aziendale che la clientela del locale.
In questo periodo, in cui il tema della tutela ambientale è fortemente sentito, iniziative che promuovono uno stile di vita maggiormente sostenibile e rispettoso delle risorse sono non solo benvenute ma anche fortemente apprezzate dal pubblico locale e internazionale.
Le statistiche recenti ci dicono che molti giocatori si spostano verso il web per approfittare di tutti i vantaggi offerti dai casino online gratis, promozioni e bonus che consentono di divertirsi più senza però incrementare il proprio livello di spesa, tuttavia i casinò tradizionali sono ancora in grado di offrire esperienze che soddisfino tutti i sensi e che permettano non solo di tentare la fortuna ma anche di godersi una cena speciale.
Il progetto Glocal Gourmet prevede una serie di appuntamenti che andranno a costituire un vero e proprio percorso gastronomico di cene create a quattro mani da Emanuele Scarello e Dalibor Janačković, chef presso il ristorante Calypso. Due appuntamenti si sono già tenuti lo scorso marzo e giugno, mentre il prossimo è previsto per il 19 settembre. Ne seguiranno altri, uno per ogni stagione dell’anno.
Il gruppo Hit si è dato come obiettivo dell’iniziativa quello di arrivare al 2021 con risultati reali e concreti nel tema della sostenibilità e della promozione del territorio, poiché per quella data la Slovenia diventerà Regione Europea della Gastronomia (ERG - European Region Of Gastronomy). L’ERG è un progetto internazionale di valorizzazione della cultura culinaria di diverse comunità europee. Negli anni passati l’iniziativa ha coinvolto regioni quali la Catalogna, la Lombardia Orientale, l’Irlanda Occidentale e l’Egeo Meridionale. Nel 2020 sarà poi il turno della regione finlandese di Kuopio e l’anno successivo della Slovenia.

 

 

Informazioni