fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

World Pasta Day: la ricetta più veloce

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Pasta alla zucca verza e speck in pentola a pressionePasta alla zucca verza e speck in pentola a pressioneIn  occasione del World Pasta Day 2021, Lagostina propone presenta una ricetta di pasta in pentola a pressione. La ricetta, ideata con Sonia Peronaci, è ispirata ai sapori di stagione: pasta con speck, zucca e verza.  E per chi ancora non ha una pentola a pressione, Lagostina ha pensato ad una promozione dedicata: con il codice ABITUDINE15, infatti, sarà possibile acquistarne una con uno sconto del 15%, dal 15 al 30 ottobre, sul nuovissimo shop online.

 Ricetta: Pasta con speck zucca e verza in pentola a pressione 

Ingredienti per 4 persone

 

Pasta mista 200 g

Speck 100 g

Zucca mantovana (polpa) 220 g

Verza pulita 250 g

Cipolla tritata 50 g

Acqua 600 g

Rosmarino 1 rametto

Salvia 5 foglie

Olio extra vergine di oliva  q. b.

Sale grosso 4 g

Pepe q. b.

 Pasta alla zucca verza e speck in pentola a pressionePasta alla zucca verza e speck in pentola a pressione

Procedimento

Per prima cosa elimina la buccia dalla zucca e, una volta ottenuta la polpa, tagliala a cubetti di 1 cm.

Taglia lo speck in piccoli bastoncini (tipo fiammifero) o a cubetti.

Elimina il torsolo centrale coriaceo della verza, tagliala a metà e successivamente a striscioline di circa 1 cm.

Nella pentola a pressione fai scaldare un filo di olio evo  assieme alla cipolla tritata e allo speck; fai appassire la cipolla, aggiungi quindi la zucca e le verze.

Rosola il tutto per 5 minuti, aggiungi le erbe aromatiche, l’acqua, il sale grosso e la pasta mista.

Chiudi ora la pentola a pressione con il suo coperchio ermetico, posiziona la valvola sul simbolo “verdure” e accendi il fuoco al massimo.

Una volta che dalla valvola fuoriuscirà il vapore, abbassa il fuoco al minimo e conta 5 minuti di cottura.

Trascorso il tempo indicato, spegni il fuoco e gira la valvola sul simbolo “vapore” e fai fuoriuscire tutto il vapore all’interno.

Terminato lo sfiato, apri la pentola a pressione, mescola il tutto e lascia riposare un paio di minuti. Disponi nei piatti da portata e servi la tua pasta con un filo di olio evo a crudo. 

LAGOSTINA. Fondata nel 1901 a Omegna – cittadina piemontese nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola - Lagostina è l’azienda Italiana specializzata nel mondo della cottura, leader nella produzione di pentole a pressione e pentolame in acciaio inossidabile. Dal 2005 Lagostina entra a far parte del Gruppo SEB, azienda leader mondiale nel settore del cookware e del piccolo elettrodomestico.

Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata