fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Ricetta creata in esclusiva per qbquantobasta - scopri qui altre ricette

Vellutata di zucca speziata

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Classica, delicata, confortevole! È la crema di zucca, l’ortaggio autunnale per antonomasia. Questa vellutata è molto semplice e veloce, ma la sua ricchezza sta nell’uso di spezie calde, avvolgenti e un po’ piccanti.
INGREDIENTI * 1 kg zucca mantovana * 500 ml brodo vegetale * 500 g funghi champignon (o funghi porcini se disponibili) * 50 g lievito alimentare in scaglie (o formaggio grana per la versione vegetariana) * paprika affumicata qb * curcuma qb * noce moscata qb * olio evo / sale / pepe nero

PREPARAZIONE
Iniziare preparando il brodo vegetale. È preferibile l’utilizzo di ortaggi freschi, ma per comodità è possibile utilizzare il classico dado vegetale rigorosamente biologico. Tagliare la zucca a fette, eliminare i semi, la parte interna e la buccia. Tagliare a cubotti e mettere da parte. In una pentola capiente e alta, versare un filo d’olio sul fondo. Una volta calda, aggiungere la zucca e lasciare cuocere per qualche minuto a fuoco vivo. Aggiungere il brodo fino alla completa copertura delle verdure. Consiglio inizialmente di versare una parte di brodo per poi aggiungere la restante, se necessario. Spesso la consistenza della zucca cambia la densità della crema, pertanto è consigliabile analizzarla di volta in volta. Dopo una decina di minuti, aggiungere le spezie a poco a poco. Aggiustare di sale e di pepe e lasciare cuocere ancora per 10 – 15 minuti, fintanto che le verdure saranno ben cotte e morbide. Nel frattempo saltare a fuoco alto i funghi champignon in padella con poco olio e uno spicchio d’aglio leggermente schiacciato. Il tempo di cottura dei funghi è molto breve. Cuocerli velocemente per evitare che si sfaldino. Una volta pronta la zucca, terminare aggiungendo il lievito alimentare. Frullare la crema con il minipimer affinché diventi densa e vellutata. Comporre il piatto con due abbondanti cucchiai di crema e una manciata di funghi in padella.


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo