cibo, vino e quantobasta per essere felici

Ricetta creata in esclusiva per qbquantobasta - scopri qui altre ricette

Tortelloni rossi con crema di piselli

5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 5.00

Tortelli rossi su crema di pisellini Tortelli rossi su crema di pisellini

 

Anche se per comodità utilizzo la macchinetta per la pasta (non me ne vogliano i tradizionalisti), la sensazione del panetto di pasta tra le mani è qualcosa di magico. In attesa di godere finalmente delle belle giornate primaverili, ho puntato sul COLORE, gioia per gli occhi e per l’umore. Non mi piace usare questo termine a sproposito, ma posso affermare che questi tortelloni rossi fuori e bianchi dentro, unitamente alla crema di piselli, creano davvero un piatto patriottico!

Tortelloni rossi con crema di piselli

Ingredienti

Per la pasta

  • 60 g di barbabietola precotta
  •  130 g di farina 00 (+ulteriore per stendere)
  • 1 uovo 
  • 1 cucchiaio olio EVO 
  • Un pizzico di sale

Per il ripieno

  • 180 g di Montasio fresco
  • 125 g ricotta vaccina
  •  Sale e pepe q.b.

Per il condimento

  • 50 g di burro
  • 200 di pisellini surgelati
  • 1 cucchiaio di lievito alimentare in scaglie
  • Olio evo q.b. 
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

Preparare la pasta

Frullare la barbabietola fino a farla diventare liscia e priva di grumi. In una ciotola unirla a 100g di farina e a un uovo. Inizialmente amalgamare il composto con una forchetta e continuare poi aiutandosi con le mani e fino a ottenere un panetto liscio e facilmente lavorabile. Nel caso in cui il vostro panetto dovesse risultare troppo umido, aggiungere qualche cucchiaio di farina. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare per almeno 30 minuti in frigorifero.

Preparare il ripieno

Frullare il Montasio con la ricotta e aggiustandolo di sale e pepe. Tenere da parte. Riprendere il panetto di pasta fresca e iniziare a tirare la sfoglia con il matterello o, in alternativa, con la macchina per la pasta. La sfoglia dovrà risultare sottile e lavorabile. Tagliarla quindi in quadrati di circa 10 cm di lato e posizionare mezzo cucchiaino di ripieno al centro. Chiudere il quadrato a formare un triangolo, unire i due lembi del triangolo aiutandosi con l’indice, premendo molto bene per saldarli. Cospargere il piano di farina e posizionarli per evitare che si attacchino.

Composizione

Preparare due pentole -una piccola e una capiente- con dell’acqua e portare a bollore. In una versare i pisellini e lasciarli cuocere per una decina di minuti. Una volta cotti, passarli brevemente in acqua e ghiaccio e versarli in un bicchiere alto per minipimer. Aggiungere quindi due cucchiai di olio EVO, un cucchiaio di lievito alimentare e un pizzico di sale. Frullare il tutto fino a ottenere una crema liscia. Nell’altra pentola invece andranno cotti i tortelloni per 3-5 minuti al massimo. Una volta cotti, scolarli e passarli velocemente in una padella con una noce di burro.

Come comporre

Comporre il piatto con la crema di pisellini, i tortelloni e terminare con una generosa grattugiata di pepe nero. 

Dello stesso autore:

Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata