cibo, vino e quantobasta per essere felici

Ricetta creata in esclusiva per qbquantobasta - scopri qui altre ricette

Ricette , Autunno, Cucina Sana, vegetariano, vegano, vegood, veg

Tempeh marinato con prugne al timo

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Tempeh con prugneTempeh con prugne

Il tempeh, noto anche come “carne di soia”, si ottiene dalla fermentazione dei fagioli gialli di soia. Proprio questa fermentazione permette di ottenere un prodotto più digeribile rispetto allo stesso legume consumato dopo una classica cottura in acqua. In questa ricetta l’ho associato alle prugne leggermente caramellate. Questo contrasto agrodolce mi piace particolarmente perché è lontano dal nostro uso abituale e più vicino alla cucina mediorientale. Accompagnato da due cucchiai di riso integrale, risulta un ottimo piatto unico.

INGREDIENTI• 320g tempeh affumicato • 3 prugne di media dimensione • 3 cucchiai succo di limone • 2 cucchiai zucchero integrale • mix di spezie africane • curry • aprika affumicata • timo fresco • Olio evo • Sale e pepe qb

PROCEDIMENTO:

Preparare la marinatura del tempeh con due cucchiai di succo di limone, due cucchiai di olio evo, le spezie africane, il curry e la paprika affumicata. Lasciare da parte per almeno 30minuti. Preparare a parte le prugne, tagliandole longitudinalmente. Scaldare una padella capiente e, una volta raggiunta la temperatura, versarvici le prugne. Cuocere a fuoco vivace per qualche secondo, quindi unire lo zucchero integrale. Abbassare leggermente la fiamma per permettere allo zucchero di caramellizzarsi uniformemente su ogni spicchio di prugna. Una volta assorbito tutto lo zucchero, concludere con il timo fresco e con un cucchiaio di succo di limone che evaporerà nel giro di pochissimi secondi. Preparare quindi il tempeh scaldando a parte un’altra padella capiente. Una volta calda, versare tutto il composto (tempeh+marinatura) e cuocere per circa 10 minuti. Una volta che il tempeh sarà ben rosolato, aggiungere 4 cucchiai di acqua. Lasciare cuocere per un altro minuto e unire per ultimo le prugne. Mescolare e servire caldo.


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata