fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Ricetta creata in esclusiva per qbquantobasta - scopri qui altre ricette

vegood, veg

Panzanella di anguria

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

La panzanella di anguria è un interessante antipasto “svuotafrigo”, che può diventare anche un piatto unico. L’anguria è una valida alternativa al classico pomodoro perché è fresca, dolce e consistente. Si sposa benissimo con la piccantezza della cipolla e il retrogusto amarognolo del pane di segale. Nella mia proposta ci sono quasi tutti gli ingredienti base di questo piatto tipico della Toscana e dell'Italia centrale.  Perfetta per il mare, la panzanella di anguria è il mio nuovo piatto da spiaggia preferito, ma diventa anche un'ottima e inconsueta compagna della pausa pranzo. 

INGREDIENTI: *4 fette di anguria *4 fette di pane di segale *2 cetrioli *300 g feta *1 cipolla rossa di Tropea *6 cucchiai olio evo *3 cucchiai senape dolce *1 cucchiaino miele *qualche foglia di basilico *Sale e pepe qb

PROCEDIMENTO: 

Come prima cosa preparare l’anguria, privandola dei semi e tagliandola a cubetti di 1cm di spessore.

A parte tostare il pane di segale affinché diventi croccante. Lasciare raffreddare.

Nel frattempo tagliare sottilmente una cipolla rossa. Per evitare l’ossidazione, porre la cipolla tagliata in una ciotolina di acqua fredda con qualche cubetto di ghiaccio.

Unire quindi, in una ciotola capiente, tutti gli elementi della ricetta: l’anguria, la cipolla, il feta precedentemente tagliato a cubetti, così come il cetriolo. Per ultimo unire il pane di segale tostato e qualche fogliolina di basilico fresco. Condire la panzanella con un filo d’olio evo, del sale e del pepe.

A parte preparare la vinagrette con i 6 cucchiai di olio evo, i 3 di senape dolce, il cucchiaino di miele, il sale e il pepe. Mescolare bene e servire in accompagnamento.

 


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo