cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Ricetta creata in esclusiva per qbquantobasta - clicca qui per scoprire altre ricette

Pancakes di Piselli e Ceci

Pancakes di piselli e ceciPancakes di piselli e ceci

Questa ricetta l’ho creata pensando al classico pancake americano. Quello morbido, caldo e avvolto da una cascata di sciroppo d’acero. Ho pensato: perché non farlo salato? E perché no, anche gluten free? E allora ecco qui questi morbidi, aromatici e versatili pancakes di piselli e ceci. Potete farcirli, usando un latticino differente o uno spalmabile di soia o riso, qualche
verdura grigliata, delle  olive taggiasche e il gioco è fatto!

INGREDIENTI
Per i pancakes
* 60 g farina di piselli * 40 g farina di ceci * 300 g acqua * 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva * sale e pepe q.b.
Per la farcitura
* 200 g ricotta vaccina (o formaggio vegetale) * 50 g pomodori secchi sott’olio * 50 g piselli freschi appena sbollentati * 1 mazzetto di erbe aromatiche fresche * 2 cucchiai di olio extravergine di oliva * sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE

Unire le due farine (di piselli e di ceci) e mescolarle aggiungendo gradatamente l’acqua fino a ottenere una pastella fluida ma non eccessivamente densa. Nel caso, aggiungere ulteriore acqua. Unire l’olio extra vergine di oliva e aggiustare di sale e pepe. Lasciare risposare per almeno un’ora. Nel frattempo preparare il condimento.Aggiungere alla ricotta (o al formaggio vegetale) un pizzico di sale, pepe e due abbondanti cucchiai di olio extravergine di oliva. A piacimento, aggiungere erbe aromatiche.

Una volta trascorsa l’ora di riposo della pastella, scaldare una padella piatta antiaderente e versarvici sopra qualche goccia d’olio. Eliminare l’eccesso con un foglio di carta da cucina. Cuocere quindi i pancakes versando un cucchiaio abbondante di pastella sulla piastra molto calda. Il diametro corretto è di 8-10cm. Una volta versato il composto, nel giro di qualche secondo si formeranno dei piccoli buchi, segno che il pancake si sta cuocendo correttamente. Attendere due minuti e girarlo. Lasciare cuocere altri 3 minuti fino a completa cottura. Al termine, coprire con un canovaccio umido affinché non si secchi.

Comporre il piatto spalmando della crema di ricotta sul pancake, qualche pomodoro secco sott’olio, i pisellini sbollentati e completare con un filo d’olio evo.  Continuare fino a completamento.