cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Ricetta creata in esclusiva per qbquantobasta - clicca qui per scoprire altre ricette 

Spezzatino di soia con pisellini e carote

Lo spezzatino di soia è un’ottima alternativa veg al classico spezzatino di carne. Accompagnato da un contorno di patate al forno, è un perfetto piatto unico. Dolce e al tempo stesso saporito e speziato, è un secondo “da famiglia”,
proprio come il piatto della domenica a casa della nonna.
INGREDIENTI PER 4 PERSONE
* 100 g bocconcini di soia disidratati * 300 g carote * 150 g pisellini freschi * 1 cipolla rossa * 1 mazzetto di prezzemolo * 1 rametto di rosmarino * 1 rametto di timo * 1 rametto di maggiorana * 1 foglia di alloro * 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro * 250 ml di passata di pomodoro * 1 cucchiaio di zucchero * paprika affumicata * olio extravergine di oliva * sale / pepe.

PREPARAZIONE
Preparare il brodo inserendo in una capiente pentola due carote tagliate a pezzettoni, il prezzemolo e mezza cipolla. Portare a ebollizione e prelevarne un bicchiere che verrà tenuto da parte. Togliere il brodo dal fuoco e versarvi i bocconcini di soia lasciandoveli per almeno 10 minuti. Così si idrateranno e acquisteranno sapore. In un un’altra padella soffriggere dolcemente la restante cipolla con due cucchiai di olio extravergine. Una volta morbida,
unire le carote precedentemente tagliate a rondelle, i rametti di erbe aromatiche e la foglia d’alloro. Aggiustare di sale e pepe e sfumare con un bicchiere di vino bianco. Lasciare cuocere per altri 10 minuti. Terminato il tempo d’idratazione dei bocconcini, scolarli e unirli alle carote. Completare con il concentrato di pomodoro, la passata, i piselli e il bicchiere di brodo conservato inizialmente. Cuocere altri 15 minuti. Verso il termine della cottura, aggiungere lo zucchero. Aggiustare infine di sale, pepe, paprika e togliere i rametti rimanenti. Servire caldo.

Informazioni