cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Ricetta creata in esclusiva per qbquantobasta - clicca qui per scoprire altre ricette

Ciambellone di zucca e mandorle

Una torta veg che non ti aspetti! Soffice, morbida, estremamente leggera, è adatta per la colazione, per la merenda e anche per il dopocena (potete accompagnarla anche con cioccolato fondente o con una glassa all'arancia). 
INGREDIENTI * 150 g di zucca cruda (già privata della buccia) * 250 g farina di farro bianco * 100 g farina di mandorle * 150 g zucchero * 200 ml acqua * 200 ml di succo di arancia appena spremuto * 100 ml di olio di semi di girasole * 1 stecca di vaniglia * 1/2 cucchiaino di cannella in polvere * 1 bustina di lievito per dolci.

PREPARAZIONE
Accendere il forno a 180°. Unire il succo d’arancia appena spremuto all’acqua (tiepida, è preferibile) e allo zucchero, affinché quest’ultimo si sciolga completamente. Lasciare da parte. Frullare la polpa di zucca con i semi della stecca di vaniglia (precedentemente tagliata nel senso della lunghezza), la cannella e l’olio. Il composto dovrà risultare liscissimo e quindi privo di grumi. Ci vorranno dai 2 ai 4 minuti in base alla potenza del vostro elettrodomestico. Lasciare da parte. Unire la farina di farro  alla farina di mandorle e al lievito. È consigliabile setacciare tutte le farine e il lievito prima della preparazione. A questo punto, all’insieme delle farine, aggiungere il composto liquido di acqua, il succo d’arancia e zucchero, che dovrà essere completamente sciolto. Mescolare il tutto molto bene. Completare l’impasto con l’inserimento della polpa di zucca precedentemente frullata con l’olio. L’impasto finito dovrà risultare liscio e senza grumi. Versare il contenuto in una tortiera a ciambella precedentemente oleata e infarinata e cuocere a 180° per 40 minuti. Come di consueto, dopo i primi 30 minuti, fare la prova dello stecchino per verificare che la torta sia realmente cotta. Una volta raffreddata, girarla e cospargerla di zucchero a velo.

Informazioni