cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Ricetta creata in esclusiva per qbquantobasta - clicca qui per scoprire altre ricette

Tarte Tatin ai pomodorini

Ricetta versatile e gustosa: puoi aggiungere del pesto, ricotta, o mozzarella. Puoi completarla con mandorle e speziarla a piacimento: insomma è personalizzabile ed è buonissima anche il giorno dopo, servita a temperatura ambiente. E' stata pubblicata sul numero di agosto del mensile qbquantobasta, 

INGREDIENTI
* 1 rotolo di pasta sfoglia integrale * 320 g di pomodorini ciliegini o pachino * 1 cucchiaio raso di zucchero * 2 pizzichi di sale * 2 rametti di timo * 1 rametto di maggiorana * qualche foglia di basilico * olio extra vergine di oliva * sale e pepe.
PROCEDIMENTO
Accendere il forno a 160°. Lavare i pomodorini, asciugarli accuratamente e tagliarli a metà nel senso della lunghezza. Rivestire una teglia con carta da forno. Adagiare ordinatamente i pomodorini nella teglia con il dorso sul fondo, avendo cura che rimangano molto ravvicinati per non creare buchi. Condire con olio, sale, zucchero, timo sgranato dal rametto, maggiorana e qualche foglia di basilico. Cuocere i pomodorini in forno già caldo e lasciarli caramellare per circa 50 minuti. Il tempo varia a seconda della loro grandezza e della potenza del forno. Sono pronti quando sul fondo non sarà presente succo residuo. Sistemare nuovamente i pomodorini sul fondo in modo che siano molto stretti e ravvicinati tra di loro. Alzare la temperatura del forno a 180°. Srotolare la pasta sfoglia e arrotolare i bordi in modo da raggiungere la grandezza/larghezza della vostra teglia. Una volta pronta (con cordone di grandezza omogenea),
rovesciarla nella teglia con il cornicione rivolto verso il fondo. Bucherellare leggermente la pasta con una forchetta. Cuocere in forno precedentemente preriscaldato per 10 – 12 minuti, poi alzare la temperatura a 200° e proseguire per 8- 10 minuti circa. La tarte tatin è pronta quando la superficie sarà ben dorata. Una volta cotta, attendere qualche minuto che si raffreddi. Girare e servire.


Informazioni