cibo, vino e quantobasta per essere felici

Uova sode farcite con curcuma e primule

3.5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 3.50

uova sode farcite con curcuma e primuleuova sode farcite con curcuma e primule

Le uova sode farcite con curcuma e primule rappresentano un antipasto alternativo, innovativo e colorato, che abbellisce la tavola e allieta il palato. Sono perfette per le feste e i buffet, per gli aperitivi e per i pranzi in compagnia di amici e familiari. Stuzzicano l’interesse dei bambini e li attraggono grazie al loro aspetto: quando li assaggiano, rimangono ampiamente soddisfatti! Questo accade perché la curcuma è una spezia speciale e salutare, non è piccante e si rivela estremamente apprezzabile per chiunque.

La semplicità delle uova si sposa perfettamente con la raffinatezza degli altri ingredienti, dando vita a un piatto semplice, senza glutine e senza lattosio, pieno di gusto e freschezza. Il tutto è reso maggiormente gradevole grazie al colore invitante e alle preziose decorazioni fatte con le primule. Insomma, queste uova sode farcite con curcuma sono davvero molto speciali.
La curcuma vanta una notevole potenza antiossidante e antinfiammatoria, ed è considerata un valido antibiotico naturale, i cui poteri aumentano in combinazione con il pepe. Allo stesso tempo propone un grande effetto depurativo ed è preziosa per il fegato e per l’apparato gastrointestinale nella sua interezza. A livello nutrizionale, la spezia che colora le nostre uova sode farcite rappresenta un importante fonte di fibre alimentari, mentre è povera di grassi, zuccheri e colesterolo.

Uova soda farcite con curcuma e primule 

Ingredienti per 4 persone


8 uova
1 cucchiaio di curcuma
100 g di carciofini sott’olio (ben scolati e asciugati)
1 cucchiaio di capperi
sale q.b. 

 


Preparazione

 

Uova sode farcite per antipasto primaverile Uova sode farcite per antipasto primaverile Fate rassodare le uova mettendole in acqua fredda sul fuoco e facendole cuocere nove minuti da quando l'acqua entra in ebollizione. Quindi sgusciatele e rimettetele in un pentolino con  acqua e curcuma. Fate bollire per 3 minuti e lasciate riposare nell’acqua colorata per 10-15 minuti.

    1. Scolatele, tagliatele a metà,  togliete delicatamente il tuorlo e frullatelo con i carciofini.
    2. Riempite nuovamente gli albumi rassodati, aggiungete qualche cappero e servite in tavola con rucola e pomodorini conditi con olio, pepe e poco sale. A piacere, potete unire qualche fiorellino di primula (quelle gialle che crescono spontaneamente ma lontano da luoghi inquinati e strade di passaggio).

Per accompagnare:


100 g di rucola a persona, con qualche pomodorino da condire con un filo d’olio extravergine, sale e pepe.

 

Nota per celiaci o sensibili al glutine


Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio


Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.