cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Tartare di trota Regina

Tartare di trota regina di San Daniele, uno degli antipasti della cena a otto mani da Otto a Timau. Ingredienti: 600 g di trota Regina. erba cipollina, barba di finocchio, pomodori san Marzano, peperoni, zucchine, olio extravergine d'oliva, gelificante, limone candito a piccoli cubetti.

Tagliare la trota a minicubetti, più piccoli sono meglio è. Così come il peperone e le zucchine; tritare le erbe finemente: unire il tutto e condire con olio e un po' di gelificante naturale che aiuta per la preparazione nel piatto. Nel piatto di portata disporre un coppapasta da 8 cm di diametro e disporre all'interno il prodotto, pressarlo bene e togliere il coppapasta. sopra mettere dei fili di erba cipollina, cubetti di limone candito e un filo d'olio. Servire fresco.



Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Gli articoli più letti degli ultimi sette giorni:
(questa finestra si chiuderà automaticamente entro 10 secondi)