Cooking Class Dimora il Vescovado di Noli

Lo chef stellato Giuseppe Ricchebuono e la sua brigata internazionale presentano un menù "a miglio zero", 4 differenti varietà di pesce azzurro per 5 lavorazioni e cotture totalmente differenti:

  • Palamita : tartare e sashimi con giardiniera di verdure e maionese di bottarga
  • Palamita : in crosta di pane con il suo brodo e il suo sale, peperoni essiccati
  • Sgombro : marinato con insalata di noci e finocchi
  • Sugarello : affumicato e castagne
  • Ricciola : cotta a bassa temperatura con il suo brodo in infusione di camomilla e pere

Giuseppe RicchebuonoGiuseppe Ricchebuono

Lo chef Ricchebuono presenta i suoi chef:

Kaori NoKaori No

Kaori No, ovviamente giapponese, è con me dal 2001, a parte un'esperienza fatta al ristorante Cambio di Spotorno durata circa 2 anni. Lei è la mia mente operativa in cucina, quando stiamo creando un piatto nuovo lei sa esattamente quello che voglio. Grandissima manualità e rapidità nell'esecuzione del piatto, nonostante sia giapponese ha una grande conoscenza del territorio e tradizione della Liguria.

Matteo Manzini, altro fiore all'occhiello del mio gruppo, ragazzo al quale sono molto affezionato perché è cresciuto con me, insieme dal 2007. Ha fatto due esperienze molto importanti la prima da Arnolfo a Colle Val d'Elsa dove è stato 1 anno la seconda al Dom di San Paolo, durata due anni. L'anno scorso ha brillantemente condotto la cucina del "Sugarello" all'interno dei bagni Copacabana. Persona molto affidabile e onesta, si farà conoscere molto presto nel panorama locale.

German GenovesiGerman Genovesi

German Genovesi, Argentino di santa Cruz, esperienza molto importante al Dom di San Paulo, dove ha lavorato 4 anni era lo chef che si occupava del menu degustazione. È con me da 1 anno. Bravissimo nella precisione e nello stile di confezionare il piatto. Grandissima cultura sulla carne.

Pablo FermosellePablo Fermoselle

Pablo Fermoselle, spagnolo di Valencia, soprannominato "El Diablo", per la sua vivacità e il modo di coinvolgere gli altri a sperimentare piatti nuovi. È stato per 3 anni il braccio destro di Martin Berasategui (3 stelle spagnolo di San Sebastian) nello sperimentare nuove tecniche di cottura e nuovi piatti. È con me da 3 mesi.

 

Ristorante il Vescovado

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
Privacy Policy