Canederli al formaggio Piave dop in brodo di speck

Canederli in brodo di speckCanederli in brodo di speck

Valerio Braschi ha ideato questa ricetta, insieme ad altre undici proposte, per il Consorzio Piave Dop; le ricette si avvalgono delle immagini del food fotographer Paolo Castiglioni. 

CANEDERLI AL FORMAGGIO PIAVE DOP MEZZANO IN BRODO DI SPECK

ingredienti

300 g di speck
200 g di pane raffermo
1 cipolla
30 g di burro
200 g di formaggio Piave DOP Mezzano
100 ml di latte intero
3 uova
30 g di farina 00
sale e pepe q.b.
erba cipollina q.b.

 

Preparazione 


Tritare mezza cipolla e soffriggerla in padella per pochi minuti.
Tagliare il formaggio Piave DOP Mezzano a cubetti  e metterli in una ciotola insieme all’erba cipollina tritata, alla cipolla arrostita e al pane tagliato a cubetti piccolissimi.
Mescolare le uova con il latte, aggiungere al composto di pane e formaggio e lavorare il tutto aggiungendo la farina.
Tritare l’altra metà della cipolla e lo speck, arrostirli in una pentola per 10 minuti a fiamma media, successivamente coprire con acqua fredda e cuocere a fiamma bassa per 3 ore.

Setacciare il brodo ottenuto.
Con il composto di pane creare tra le vostre mani i i canederli e cuocerli in padella con il burro.
Impiattare i canederli nel brodo di speck.

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
Privacy Policy