fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Ravioli ripieni con Pecorino Romano DOP cremoso al pomodoro, salsa orata e asparagi  

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

raviolo con cremoso di pomodoro orata asparagi pecorino romano DOPraviolo con cremoso di pomodoro orata asparagi pecorino romano DOP

Voglia di sperimentare nuovi abbinamenti in cucina?  Il Pecorino Romano DOP è l’ingrediente giusto per accompagnare le tue creazioni  con un aroma caratteristico dalle origini antichissime, capace di sedurre i palati contemporanei.

RAVIOLI RIPIENI con Pecorino Romano DOP, cremoso al pomodoro, salsa orata e asparagi

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta: 70 g Farina kamut; 30 g Farina bianca; 70 g Tuorli freschi: 5 g polvere di Sesamo bianco tostato.

Per il ripieno: 150 g di Pecorino Romano DOP; 50 g Crema di latte; 2 g zeste di Arancia bio; 2 g zeste di Limone bio; Sale e Pepe q. b.

Per il cremoso: 200 g Pomodori passati; 1 di Succo di arancia; Sale e Pepe q. b.; 5 g Zenzero grattugiato; 2 g Agar.

Per la salsa: 50 g Scalogno; 80 g Olio evo; 50 g Burro; 1 Spicchio di aglio; 5 di Brodo di Orata ristretto; 80 g Pernod; 80 g Passata di pomodoro; Sale e pepe q. b.; 80 g Burro per emulsionare.

Per l’orata: 200 g filetti di Orata; Sale e Pepe q. b; 50 g Olio evo.

Inoltre: asparagi teneri 

Procedimento

Per la pasta fresca: Unire gli ingredienti e fare riposare l’impasto per 60 minuti, stendere e farcire con il ripieno al Pecorino Romano DOP.

Per il ripieno: Grattugiare il Pecorino Romano DOP, versare la crema di latte bollente e unire il resto degli ingredienti. Aggiustare di sapore.

Per il cremoso: Tagliare i pomodorini e passare in forno a 110 °C per 30 minuti, frullare con il succo di arancia e passare al colino.

Aggiustare di sale e pepe e portare a bollore con l’agar, versare in stampi di altezza diverse.

Per la salsa: Rosolare lo scalogno con lo spicchio di aglio, sfumare con il Pernod. Aggiungere la passata con il brodo di orata e portare a consistenza. Frullare e passare al colino. Ridurre e lucidare con il burro.

Per l’orata: Tagliare a losanghe l’orata e condire, scottare per qualche minuto in antiaderente.

Finitura e presentazione: Cuocere i ravioli in abbondante acqua, intanto posizionare il cremoso con le varie altezze nel piatto.

Passare i ravioli in padella con un filo di olio e appoggiarli sul cremoso, condire con la salsa e guarnire con asparagi tagliati sottili e con le punte degli stessi. Unire l’orata appena scottata. Cospargere il tutto a piacimento con olio evo.

Ricetta ideata da Angelo di Lena chef  APCI (Associazione professionale chef italiani).

 Il Pecorino Romano DOP è protagonista della campagna europea dal claim “La qualità europea nella sua forma migliore”, progetto realizzato in Italia e in Germania dal Consorzio del Pecorino Romano e cofinanziato dall’Unione Europea. 

 

Copyright © 2009-2022 QUBI' Editore
Riproduzione riservata