fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Polpette di melanzane e tempeh

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

polpette di melanzane e tempehpolpette di melanzane e tempeh

Il Tempeh è il più pregiato dei prodotti a base di soia,molto digeribile grazie alla lunga fermentazione, con 27 grammi di proteine in 150 grammi di prodotto e vitamina B12, senza glutine e naturalmente povero di sale. Compagnia Italiana propone Tempeh - l’Originale da soia decorticata e proveniente da filiera regionale- Gusto morbido, con delicati rimandi di noci e funghi,è un alimento versatile, perfetto nelle insalate o saltato in padella, in ragù e spezzatini, mousse e creme. Qui ci propone la ricettati picamente estiva   di polpette al tempeh e melanzane 

 

Polpette di melanzane e tempeh 

 

Ingredienti per 10 polpette grandi (4-5 persone)

 

  • 3 melanzane da 270 g circa
    * 3-4 cucchiai di farina di riso
    * 2 cucchiai di farina di mandorle
    * 2 cucchiai di semi di papavero
    * 2 panetti di Tempeh l’Originale Compagnia Italiana
    * 2 manciate di pomodori secchi tagliati a fettine
    * 1 cucchiaio di semi di lino
    * sale e pepe q. b.
    * olio extravergine di oliva q. b.
    * 250 g di yogurt greco
    * la scorza di ½ limone
    * foglie di menta q. b.
    * pepe affumicato q. b.
    * sale q.b.
    * olio extravergine di oliva q. b.

 

preparazione

  1. Lavate le melanzane, tagliatele a metà e incidetele con la punta di un coltello formando una sorta di griglia.
  2. Conditele con olio, un pizzico di sale e di pepe e cuocetele in forno a 200 °C per 20 minuti circa, fino a che si saranno ammorbidite bene.
  3. Scavatele con l’aiuto di un cucchiaio per ricavare la polpa e mettetela quindi in una ciotola assieme al Tempeh e agli altri ingredienti.
  4. Mescolate fino a formare un impasto compatto e modellabile (eventualmente potete aggiungere ancora un poco di farina di riso o di mandorle).

  5. A questo punto formate con le mani una decina di polpette medio-grandi, impanatele con dei semi di sesamo e cuocetele in padella con dell’olio per qualche minuto, da entrambi i lati. Dovranno diventare dorate, croccanti all’esterno e rimanere morbide dentro.

Per la salsa: in una ciotola unite lo yogurt, un filo di olio, un pizzico di sale e di pepe, qualche foglia di menta tritata.

Mescolate bene per incorporare gli ingredienti e condite con la scorza del limone grattugiata.

Servite le polpette calde accompagnate con la salsa yogurt e con un’insalata fresca di spinaci e ravanelli.

Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata