cibo, vino e quantobasta per essere felici

Ostrica bottarga e sedano con granita alle foglie di melissa

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

 Ostrica limone bottarga sedano Ostrica limone bottarga sedano

ingredienti


• 4 ostriche Nieddittas
• 1/2 baffa di bottarga
• 1 mazzo di sedano
• 500 g di acqua
• 200 g di zucchero
• 40 g di melissa in foglie fresche
• olio extra vergine di oliva

 

Preparazione

 

Aprire le ostriche con il coltello apposito, condire con un’emulsione di olio e limone e tenere da parte.

Tagliare a fette sottili il cuore del sedano e condire con olio extra vergine di oliva e qualche goccia di limone, tagliare la bottarga a lamelle.

Creare uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero e mettere in infuso la melissa, abbattere a -18 °C e grattare con una forchetta.

Adagiare l’ostrica nel piatto di portata, poi il sedano con sopra la bottarga a lamelle e servire la granita in un bicchierino decorando con la melissa. 

  1. I prodotti Nieddittas provengono dalla filiera di eccellenza dell’azienda nel Golfo di Oristano: una filiera controllata che rispetta il mare e il territorio e che garantisce un prodotto sempre sano e sicuro, controllato con attenzione in ogni fase della lavorazione, dal mare alla tavola.

    La storia di Nieddittas inizia nel 1967, quando nove pescatori si riuniscono per dare vita alla CPA Cooperativa Pescatori Arborea, valorizzando le cozze e il pescato offerti dal mare e creando tante opportunità per i collaboratori che, nel tempo, hanno affiancato i soci fondatori. In oltre 50 anni di vita la piccola cooperativa è diventata una delle aziende più importanti d’Italia nel proprio settore, capace di proporre al mercato un prodotto di alta qualità, certificato per tutta la filiera e distribuito in tutta Italia.


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.