cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Ricetta creata in esclusiva per qbquantobasta - clicca qui per scoprire altre ricette 

Mandorle il break perfetto per gli sport invernali

Le mandorle sono ricche di magnesio, che contribuisce a ridurre la stanchezza, vantano un elevato contenuto di riboflavina (B2) e sono una fonte di niacina (B3), tiamina (B1) e folato (B9), tutti elementi che contribuiscono al metabolismo energetico. In un sacchetto o in una scatolina, una gustosa manciata di mandorle (23 mandorle o 28g), contiene 160 calorie e 6 grammi di proteine vegetali energetiche: uno snack  facilmente trasportabile, perfetto per stare in una tasca della giacca da neve e per ricaricare le batterie tra una pista e l’altra. Inoltre, una manciata di mandorle (23 mandorle o 28g) fornisce il 60% della dose giornaliera raccomandata di vitamina E, che aiuta a proteggere le cellule dallo stress ossidativo causato da fattori ambientali come i raggi solari UV, che sono più intensi in quota e vengono riflessi dalla neve. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informazioni