fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Minestra di verza riso e ossa di maiale

5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 5.00

minestra di verzeminestra di verze

Con il 7 gennaio siamo entrati nel Carnevale con tutte le sue feste (dopo il Natale arriva subito il Carnevale, recita l'antico proverbio),  ma gennaio è soprattutto il mese del maiale e la prossima ricorrenza da segnare in calendario è il 17 gennaio, festa di sant'Antonio, spesso raffigurato con un maialetto al fianco.  Il Friuli è ricco di ricette legate alle carni del maiale abbinate
agli ortaggi d’inverno. Le verze che hanno preso la “gilugne o giulugne” (brina), se coltivate in orto all’aperto, acquistano un qualcosa di più, si ammorbidiscono e, oltre a essere ricercate per i nobili contenuti salutistici,  costituiscono la base di una minestra di brodo fatto con le ossa del maiale e l’aggiunta di riso (in altre parti d’Italia aggiungono anche qualche fagiolo “pallido”, cioè bianco. Da noi le verze con le costicine erano la vera leccornìa del periodo (insieme a tutti gli altri doni del porcello: al primo posto nella mia memoria le ossa fatte lessare e gustate solo con l'aggiunta di un po’ di sale).

Potrebbe interessarti anche Verza, verzotto e verzuttino

 

Uno sposalizio felice anche il Brodo di Ossa di Maiale con riso e verze, ricetta oggi alleggerita, ma un tempo ricca di “occhi” di grasso, formaggio latteria stravecchio grattugiato e pepe nero, considerato il tonico per far rivivere stomaci deboli e fantasie sottocoperta.

 

Ingredienti per 6 persone

 

1/2 kg  di ossa di maiale possibilmente quelle “cicinose” di schiena

1 carota

1 gambo di sedano

1 cipolla

½ verza

50 g di formaggio latteria vecchio grattugiato

sale e pepe q. b.

riso a piacere


Procedimento

 

Cuocere in una pentola capiente le ossa di maiale spezzettate e buttare la prima acqua di ebollizione. Rimetterle in pentola e unirvi 2 litri di acqua fredda, carota, sedano, cipolla, sale.

Fare bollire adagio per almeno due ore, schiumando all’inizio e quando eventualmente serve.

Filtrare e unire la verza tagliata a pezzetti,  cuocere  per 10 minuti. Versare il riso e lasciare sobbollire per 15 minuti.

Lasciare riposare qualche minuto e servire con un’abbondante manciata di Latteria Stravecchio grattugiato e pepe q.b.


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata