cibo, vino e quantobasta per essere felici

Pepitiamo?

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

SERVE:

Parmigiano Reggiano stravecchio g 200 in pezzo intero

Cioccolato fondente 75% g 100

Polvere d’oro alimentare, oppure curcuma

Miele d’acacia

 

Polvere di caffè peruviano

Tanto semplice quanto simpatico:

Spezzettare il cioccolato e fonderlo a bagno maria, mantenerlo al caldo in modo che non solidifichi( non occorre temperarlo)

Ridurre in pepite la punta di Reggiano, più sono di forme differenti e meglio è.

Aiutandosi con uno stecco immergere singolarmente ogni pepita nel cioccolato, sgocciolare bene e disporre su carta oleata.

Passare 1 minuto in freezer( oppure in abbattitore).

Spolverare con polvere d’oro alimentare oppure un soffio di curcuma, io ho scelto quest’ultima soluzione.

Allo stesso modo immergere le restanti pepite nel miele d’acacia, sgocciolare bene e spolverare con il caffè

Ho accompagnato con piccole formine di riso e marmellata di rose, ricorda la dolcezza del miele, la sapidità del reggiano, l’aroma intenso e pungente del caffè peruviano.

Chef Fabiana del Nero

Tagli e Intagli


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.