cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Cannolo 3 cm

Per 20 finger serviranno

  • 200 g Parmigiano grattugiato
  • 250 g Patate vecchie
  • 200 g Filetto di baccalà
  • 500 ml Latte
  • Sale, pepe, alloro, zeste di limone, petali di garofano bio

La particolarità di questo finger risiede nella sua piccolissima dimensione, solo 3 cm e nel suo delizioso ripieno…. Quindi moltiplicate le dosi perché non basteranno mai!

Disporre su di un tappetino di silicone adatto alla cottura un coppapasta di piccolo diametro.

Riempire il coppapasta con un cucchiaio di parmigiano grattugiato, continuare fino ad avere 20 dischi.

Infornare (forno già a temperatura) a 200° per 3 minuti.

Estrarre ed avvolgere i dischi di formaggio su di un piccolo cilindro per cannolo, premere( aiutandosi con un pezzo di carta forno) e sfilare ottenendo un mini cannolo di parmigiano.

Cuocere il filetto di baccalà in acqua profumata con zeste di limone, alloro, grani di pepe.

Quando cotto sfaldare e conservare a parte.

Cuocere le patate con la buccia in acqua bollente, pelare, passare allo schiacciapatate.

Unire in padella baccalà, patate e 500 ml di latte.

Cuocere e lasciar asciugare per bene, controllare la sapidità ed eventualmente correggerla, pepare.

Inserire la crema ottenuta in sac à poche e farcire i mini cannoli appena prima del servizio.

Decorare con timo fresco oppure con petali di garofano cinese.

Chef Fabiana del Nero

Tagli e Intagli

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.