fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

Cuoricini coccolosi, per San Valentino

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Cioccolato al latte e cocco:un abbinamento goloso che le due autrici di http://staffettaincucina.blogspot.it propongono in modalità seduzione. "Anche questo è ormai diventato uno dei nostri cioccolatini della tradizione, perfetto nel bilanciamento del gusto. Infatti, spesso le cose coccose sono stucchevoli, ma in questo caso, nonostante la presenza di burro e panna, sono veramente equilibrati. E vanno giù che è una bellezza!
Tempo di preparazione: 2 orette circa
Difficoltà: facilissimo
Ingredienti

    200 g di cocco disidratato
    100 ml di panna
    70 g di zucchero a velo
    70 g di burro
    400 g di cioccolato al latte

Se siete dotate di stampi per la preparazione dei cioccolatini, per prima cosa temperate 300 g di cioccolato al latte. Una volta che il vostro cioccolato avrà raggiunto la temperatura di 29-30°, potrete utilizzarlo per rivestire lo stampo.
Consigliamo di riempire gli stampi con una quantità generosa di cioccolato, se non del tutto; poi fate ruotare gli stampi in maniera tale da rivestire completamente tutti i lati. Dopodiché aspettate un minuto che il cioccolato lungo le pareti si sia un po’ raffreddato, e poi capovolgete gli stampi su della carta forno per far colare il cioccolato in eccesso.
Se sarete stati pazienti, la copertura con il cioccolato sarà del giusto spessore; se, invece, questa risultasse piuttosto fine, vi consigliamo di creare un 2° strato di cioccolato all’interno (magari con un pennello se non siete sicure del risultato ottenuto versando direttamente il cioccolato negli stampi), altrimenti rischiate che i vostri cioccolatini si rompano. Lasciate riposare in frigo lo stampo e intanto preparate il ripieno.

Mescolate in una ciotola il cocco e lo zucchero a velo (fate attenzione a rompere bene i grumi di zucchero a velo). A parte, scaldate in un pentolino la panna con il burro finché questo non si sarà sciolto, e poi aggiungetelo al cocco mescolando bene. Lasciate raffreddare un po’ e mettete in frigo per mezz’ora.
Passato questo periodo, recuperate dal frigo il composto e gli stampi. Riempiteli con la farcia al cocco facendo attenzione a premerla bene perché non rimangano vuoti d’aria. State attenti anche a non riempire gli stampini fino all’orlo, ma lasciate un paio di millimetri che serviranno per la chiusura con il cioccolato.
Temperate nuovamente il cioccolato al latte e versatelo sullo stampo. Quello in eccesso eliminatelo con una spatola. Rimettete gli stampi in frigo per un’ora circa e poi sformate i vostri cioccolatini.
Se non siete provvisti di stampini per i cioccolatini (se vi piace l’idea delle formine, ma non volete svenarvi con gli stampi appositi, si possono utilizzare anche le vaschette per il ghiaccio), non scoraggiatevi!
È sufficiente preparare per prima cosa l’impasto, lasciarlo raffreddare e poi formare delle palline (meglio se sono piccine), che vanno messe in frigo per 1 ora. Dopodiché basta ricoprirle direttamente con il cioccolato, in maniera analoga a quello che fareste con i bacetti alle nocciole. Con queste dosi otterrete circa 80 palline".

http://staffettaincucina.blogspot.it


Copyright © 2009-2022 QUBI' Editore
Riproduzione riservata