cibo, vino e quantobasta per essere felici

Scaloppine alle pesche e triple sec

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

La ricetta di Maria Cristina novello di udinelamiacittaenonnapina.blogspot.it partecipa al primo concorso regionale fvg per food blogger "le pesche nel piatto". un  secondo piatto per essere più precisi. Ingredientiper le scaloppine alle pesche e triple sec.


6 Fettine di lonza di maiale
2 pesche
Speck
Triple sec
Burro
Farina di riso
Salvia
Sale e pepe

Private le pesche della buccia e del nocciolo e tagliatele a fettine.


Sciogliete il burro in una padella, aggiungete le pesche, sfumate con il triple sec, lasciate un paio di minuti a fuoco vivo, quindi fate cuocere per circa un quarto d’ora a fuoco basso, coperte (non devono sfaldarsi).
Passate le fettine di lonza nella farina di riso. Deponete su ciascuna fettina una fetta di speck e una foglia di salvia, fermando il tutto con uno stecchino.
In una padella antiaderente fate sciogliere una noce di burro e passatevi le fettine per pochi minuti prima su un lato e poi sull’altro. La lonza necessita di una cottura molto rapida ed è importante salare e pepare solo alla fine per conservare la morbidezza della carne.
Componete il vostro piatto con le fettine di carne e di pesca, date un’ultima macinata di pepe e servite ben calde.


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo