cibo, vino e quantobasta per essere felici

Pesche al miele, gelato al timo

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Con il caldo che avanza questa proposta ci sembra l'ideale. Ce la manda Chiara Selenati di thatsamore.blogspot.it  Ricordiamo che al primo concorso regionale fvg per foodblogger dal titolo "Le pesche nel piatto" si può partecipare con un numero infinito di ricette, anche già

pubblicate sul proprio blog.
Ingredienti per il gelato al timo: 300ml di latte intero, 4 tuorli, 75gr di zucchero, 1 cucchiaio di Maizena, 4 rametti di timo fresco.

Mettete in infusione nel latte il timo lavato e asciugato. Coprite e mettete in frigo per almeno 3 ore.
Passato questo tempo, portate il latte a ebollizione. Nel frattempo, mescolate con una frusta i tuorli con lo zucchero e la Maizena, aggiungete a filo il latte caldo filtrato, sempre mescolando. Rimettete il tutto nella pentola e mescolate con un cucchiaio di legno fino a raggiungere 82°C. Trasferite la crema inglese in un contenitore, coprite a contatto con la pellicola e lasciate raffreddare. Conservatela in frigo fino al momento di usarla.
Preparate il gelato come indicato sulle istruzioni della vostra gelatiera.

Per le pesche: 2 pesche mature, il succo di 1/2 arancia, 1 cucchiaino colmo di miele di timo Rigoni di Asiago.

Portate a bollore dell'acqua in una pentola. Immergetevi le pesche per 30 secondi, poi pelatele e tagliatele a cubetti.
In una ciotolina, mescolate il miele con il succo d'arancia, versate sulle pesche e mescolate bene. Scaldate una padella e cuocete le pesche per qualche minuto, finché si ammorbidiscono leggermente. Impiattatele, aggiungete una pallina di gelato al timo e decorate con un rametto di timo fresco. Servite immediatamente.

http://blogthatsamore.blogspot.it


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo